Banner Pubblicitario
03 Luglio 2022 / 12:33
Gli ESG? L’unità di misura dello sviluppo

 
ESG

Gli ESG? L’unità di misura dello sviluppo

di Mattia Schieppati - 14 Dicembre 2021
Un’analisi concreta di temi e obiettivi per fare della sostenibilità un perno delle dinamiche aziendali. La roadmap di RE Valuta nelle parole di Sabrina Busnelli, Privacy & Compliance Officer della società del Gruppo Tinexta
Non è più un’opzione tra le tante possibili per indirizzare le strategie aziendali. Ormai, l’implementazione dei criteri ESG – relativi cioè alla sostenibilità ambientale, sociale e di governance – costituiscono un requisito imprescindibile del fare impresa, sia rispetto al mercato dei capitali, sia rispetto a un’accresciuta coscienza da parte dei consumatori. Una politica di sviluppo sostenibile che RE Valuta ha tradotto in una road map ben precisa di impegni e di obiettivi: «La prima tappa importante è stata la definizione di una policy che includesse aspetti ESG, esplicitando concretamente temi ed obiettivi sui quali esiste comunque una certa sensibilità ed attenzione da parte del personale», spiega Sabrina Busnelli, Privacy & Compliance Officer di RE Valuta. «A seguito di questo sono stati definiti degli obiettivi e degli indicatori attraverso i quali la società può misurarsi e misurare i suoi progressi».

Dottoressa Busnelli, il percorso che avete intrapreso conferma che l’attenzione ai criteri ESG costituirà sempre più un driver di scelta per clienti e fornitori?

È evidentemente così. Non possiamo a fare a meno di pensare che tutti noi viviamo in un mondo che ha sempre più necessità di attenzione a queste tematiche: rispetto dell’ambiente, attenzione agli aspetti sociali e di rispetto dei diritti umani, scelta di governance orientate a un benessere che non sia solo a vantaggio esclusivo dell’azienda. Non ci può essere progresso economico e benessere se una società opera solo pensando al profitto, a discapito del contesto in cui è inserita. Per questo è necessario coinvolgere e sensibilizzare tutti coloro che operano con la società, inclusi clienti e fornitori, innescando un atteggiamento virtuoso che coinvolga quanti più soggetti possibili, consapevoli del ruolo che giochiamo come primario partner delle banche in ambito real estate.

Il suo ruolo in azienda è un chiaro segnale della strada che vuole perseguire RE Valuta e Tinexta in ambito ESG. Quale iniziativa la rende particolarmente orgogliosa di far parte del Gruppo?

Sicuramente fin da subito l’attenzione rivolta agli aspetti relativi all’ambiente, generati dalla società. RE Valuta e il gruppo Tinexta svolgono attività nel settore terziario con servizi principalmente in ambito digitale, generando pochi impatti sull’ambiente circostante. Nonostante questo, ho apprezzato le scelte fatte e le decisioni prese per contribuire comunque a un ulteriore miglioramento degli impatti generati sull’ambiente (come ad esempio l’eliminazione della plastica dagli uffici o la policy relativa alla scelta di auto aziendali meno inquinanti). Ma l’impatto più forte che possiamo avere come società di servizi sarà nel supporto che forniamo a banche e investitori tramite advanced analytics per ricostruire gli indicatori di performance energetici del loro portafoglio immobiliare e le attività di advisory volte all’identificazione degli strumenti migliori per efficientare i propri real estate asset.  
INGENICO 2022_Banner Medium
ALTRI ARTICOLI

 
Scenari

Smart city: 10 miliardi per il salto di qualità

Quasi un comune italiano su tre ha avviato almeno un progetto di digitalizzazione delle infrastrutture urbane nell’ultimo triennio. E una spinta...

 
Banca

Tra rischi e nuove sfide, è il momento delle scelte

Regole e mercato in un contesto in bilico tra emergenze e trasformazione. E nuove sfide che chiamano a decisioni strategiche anche innovative. I temi...

 
Credito

Buy Now Pay Later, la rivoluzione nel mondo dello shopping

Tra le aree più in crescita del mondo fintech, il BNPL presenta specificità e vantaggi interessanti, ma anche potenziali aspetti di criticità....
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario