Banner Pubblicitario
16 Gennaio 2022 / 19:01
Un’advisory a 360 gradi per gli edifici aziendali

 
Imprese

Un’advisory a 360 gradi per gli edifici aziendali

di Mattia Schieppati - 15 Dicembre 2021
La riorganizzazione degli spazi di lavoro post-Covid e la valutazione dell’impatto ambientale degli immobili sono due focus del Team Advisory di RE Valuta
Tra i vari cambiamenti innescati e accelerati dalla pandemia di Covid-19, forse uno dei più significativi è quello che riguarda la riorganizzazione – culturale e operativa – dell’approccio al lavoro. Dopo una prima fase di smart working legato all’emergenza lockdown, le imprese di tutte le dimensioni, in ogni parte del mondo, hanno iniziato a ragionare su come strutturare modelli di approccio nuovi al lavoro d’ufficio, all’insegna della flessibilità. Il che ha comportato anche un ripensamento dei luoghi di lavoro: «L’aumento del lavoro a distanza, il distanziamento fisico e il rallentamento dei tassi di urbanizzazione sono alcune delle motivazioni che hanno spinto a questa riflessione, spiega Alessandro Palma, Head of Real Estate Advisory di RE Valuta, società del Gruppo Tinexta. «Proprio considerando questo mutamento di scenario, il nostro Team Advisory è stata chiamata da banche e gestori per consulenza sia nella ricerca e acquisizione di immobili sia nella negoziazione e rinegoziazione dei contratti di locazione, elaborando una strategia di dismissione che valuti il mercato, riduca i costi e assicuri le proprietà le migliori condizioni possibili».
Anche in questo frangente, a fare la differenza è la capacità di RE Valuta di analizzare i diversi driver di un’operazione immobiliare e valutare le differenti opzioni di acquisizione, gestione o dismissione alla luce dei risultati attesi di un Cliente sempre più spesso alle prese con un mutato contesto normativo, sociale e economico.  La pandemia ha premiato le organizzazioni più agili nel cambiare rotta visto quanto è stretto il legame tra emergenza sanitaria e occupazioni di edifici, con annesse esigenze di efficientamento non solo degli spazi ma anche e soprattutto dell’energia consumata.  
«Crediamo che un team di professionisti che operi sempre al fianco del cliente, con una consulenza advisory che non ragiona per compartimenti stagni sia il modello necessario in questo momento. Spaziare dalla tenant representation per rinegoziare i contratti di locazione alle due diligence su capacità di trasformazione con efficientamento energetico permette ai nostri clienti di estrarre il maggior valore possibile dal proprio perimetro immobiliare», spiega Palma, stressando quanto la sostenibilità sia entrata a pieno titolo nelle strategie real estate. «RE Valuta analizza infatti una serie di opportunità per identificare immobili che possono beneficiare di un intervento edilizio che migliori il profilo ESG dell’immobile, ed esegue la due diligence sul progetto mettendo sotto analisi la presenza/assenza di tutti i requisiti tecnici necessari a definire “green” un edificio», conclude Palma, «Nei prossimi 20 anni vedremo una crescita esponenziale degli investimenti in efficientamento energetico, per opportunità e per imposizione: RE Valuta darà supporto a banche e investitori per navigare entrambe».
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
ALTRI ARTICOLI

 
Scenari

Tech trends 2022: sei tendenze da tenere d’occhio

Cosa ci riserva la tecnologia nel 2022? Dal metaverso al Web3, dagli Nft alle auto iperconnesse, al social commerce e ai nuovi farmaci, ecco alcune...

 
Imprese

Nemos, evoluzione verso Cloud e Microservizi

La rapidità dei cambiamenti in atto nel settore dei pagamenti richiede soluzioni applicative snelle e reattive capaci di recepire le nuove esigenze,...

 
Scenari

Sostenibilità: il 2022 sarà l’anno della verità

Il riorientamento strategico delle banche e dell’intera economia in ottica ESG è “il” tema che nei mesi a venire richiederà uno sforzo di...
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Wealth Management Forum 2021
La prima edizione del Wealth Management Forum è stata un momento di confronto tra i diversi operatori del...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una nuova e qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario