Banner Pubblicitario
27 Novembre 2022 / 19:21
Così il Digital customer engagement crea valore

 
Imprese

Così il Digital customer engagement crea valore

di Mattia Schieppati - 5 Ottobre 2021
L’Innovation Workshop di Bancaforte del 13 ottobre (iscriviti qui), organizzato con Doxee, mostra come le strategie di coinvolgimento digitale escano dalla sfera del business e guardino alla relazione a tutto tondo con le persone. Superando il concetto di “cliente”….
Dici big data, e sembra sempre di parlare di questioni alte, grandi, lontane, slegate dall’operatività quotidiana di qualsiasi azienda, dalla multinazionale alla boutique sotto casa. Perché i dati non sono altro che informazioni che consentono sapere – con una precisione sempre più raffinata grazie a strumenti digitali a loro volta sempre più raffinati – a chi stiamo parlando. Il profilo, la personalità, gli interessi e i bisogni del nostro customer, della persona con cui stiamo intessendo una relazione che non è più, ormai, solo “commerciale”, ma è una relazione che davvero mette la persona al centro. La “ingaggia”, ovvero la coinvolge, a tutto tondo.
L’engagement digitale può essere definito come il punto di incontro tra la freddezza razionale dei dati e il contesto empatico della relazione, ed è un elemento oggi centrale nella relazione tra azienda e cliente. Clienti che si aspettano ormai di andare al di là del “semplice” rapporto di business (fosse anche solo l’acquisto di un prodotto o di un servizio) e vogliono un'esperienza emozionante, con contenuti e strumenti sempre più “su misura”, ma al tempo stesso semplici da utilizzare. Di qui anche la necessità di migliorare l’interattività e la capacità di gestire le richieste del cliente in tempo reale, in modo personalizzato e su diversi canali, trasformando il dialogo su tutti i touch point con una comunicazione che risponda alle sue esigenze e che sia quindi sempre rilevante. Gestione dei dati, personalizzazione in real time, esperienza omogenea cross-canale e cross-device sono alcune delle sfide da affrontare oggi e nel prossimo futuro. I clienti vogliono insomma essere trattati come individui, nel senso che si aspettano che le aziende conoscano le loro preferenze e la cronologia degli acquisti. Per fare ciò, le aziende devono essere in grado di sfruttare le loro interazioni con i clienti su tutte le piattaforme e trasformare tali dati in informazioni fruibili.
Una tendenza che era già in atto, e che l’avvento del Covid-19 ha reso estremamente esplicita. La pandemia è stata, infatti, uno spartiacque anche in questo campo. Proprio il grande sviluppo “forzato” che hanno avuto l’e-commerce e le relazioni a distanza nel periodo di lockdown, ha fatto comprendere come il digitale sia sì assolutamente necessario, ma richieda anche empatia, interazione vera, attenzione al contatto umano, ai temi della sostenibilità e al valore.
Ma quali caratteristiche deve avere una strategia di engagement digitale per riuscire ad aumentare interazione, dialogo, fiducia e creare realmente valore? E come la stanno declinando banche, assicurazioni e operatori del mondo finanziario? Quali sono le principali sfide da affrontare? Sono queste alcune delle domande che il prossimo mercoledì 13 ottobre animeranno l’Innovation Workshop di Bancaforte dal titolo: “Digital Customer Engagement, la formula vincente per creare una relazione di valore”, realizzato in collaborazione con Doxee (iscriviti gratuitamente ora, cliccando qui).
Un appuntamento a cui parteciperanno Francesco CompianiProduct Manager interactive experience Doxee, Flaminio FrancisciCustomer value management Director Nexi e Piergiorgio PetroloHead of customer value management PostePay (scopri qui il programma). Un panel di esperti che, attraverso case history e una approfondita esperienza “sul campo”, racconteranno l'evoluzione nel mondo finanziario del customer engagement digitale.

Clicca qui e iscriviti ora, gratuitamente, all’Innovation Workshop “Digital Customer Engagement, la formula vincente per creare una relazione di valore

Ingenico_nuovo logo_banner medium 2022
ALTRI ARTICOLI

 
Pagamenti

Pagamenti istantanei in crescita in Europa e nel mondo

Così il servizio RT1 di EBA CLEARING supporta le banche italiane nel loro percorso di frontrunner 

 
Pagamenti

I pagamenti digitali? Un mondo di innovazione

Nella plenaria di apertura del Salone dei Pagamenti 2022 una fotografia dei grandi passi in avanti fatti dall’ecosistema italiano verso una cultura...

 
Pagamenti

Processor a misura cliente

Le strategie e le prospettive di crescita di Dinit Card Services, azienda Slovena ma attiva in diversi Paesi che offre servizi completi e avanzati nel...
Il Salone dei Pagamenti 2022
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancassicurazione 2022
L’evento annuale promosso da ABI e ANIA, dedicato al mercato assicurativo, le principali opportunità legate...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Euro digitale, il futuro prende forma
Uno dei temi chiave dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti è l’euro digitale. Ma a che punto siamo?...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Dall’euro digitale alla PSD3: le nuove frontiere dei pagamenti
Prime anticipazioni sui temi al centro dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti. Rita Camporeale,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
MARKET CHALLENGE & BANK PROFITABILITY. Nuovi strumenti e approcci di misurazione dei costi e della redditività bancaria
Registrati gratuitamente e guarda l'evento organizzato in collaborazione con PwC Italia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
CLOUD NUOVA FRONTIERA PER IL CONTACT CENTER
Registrati gratuitamente e guarda la puntata organizzata in collaborazione con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario