Banner Pubblicitario
26 Febbraio 2024 / 05:02
Così il Digital customer engagement crea valore

 
Imprese

Così il Digital customer engagement crea valore

di Mattia Schieppati - 5 Ottobre 2021
L’Innovation Workshop di Bancaforte del 13 ottobre (iscriviti qui), organizzato con Doxee, mostra come le strategie di coinvolgimento digitale escano dalla sfera del business e guardino alla relazione a tutto tondo con le persone. Superando il concetto di “cliente”….
Dici big data, e sembra sempre di parlare di questioni alte, grandi, lontane, slegate dall’operatività quotidiana di qualsiasi azienda, dalla multinazionale alla boutique sotto casa. Perché i dati non sono altro che informazioni che consentono sapere – con una precisione sempre più raffinata grazie a strumenti digitali a loro volta sempre più raffinati – a chi stiamo parlando. Il profilo, la personalità, gli interessi e i bisogni del nostro customer, della persona con cui stiamo intessendo una relazione che non è più, ormai, solo “commerciale”, ma è una relazione che davvero mette la persona al centro. La “ingaggia”, ovvero la coinvolge, a tutto tondo.
L’engagement digitale può essere definito come il punto di incontro tra la freddezza razionale dei dati e il contesto empatico della relazione, ed è un elemento oggi centrale nella relazione tra azienda e cliente. Clienti che si aspettano ormai di andare al di là del “semplice” rapporto di business (fosse anche solo l’acquisto di un prodotto o di un servizio) e vogliono un'esperienza emozionante, con contenuti e strumenti sempre più “su misura”, ma al tempo stesso semplici da utilizzare. Di qui anche la necessità di migliorare l’interattività e la capacità di gestire le richieste del cliente in tempo reale, in modo personalizzato e su diversi canali, trasformando il dialogo su tutti i touch point con una comunicazione che risponda alle sue esigenze e che sia quindi sempre rilevante. Gestione dei dati, personalizzazione in real time, esperienza omogenea cross-canale e cross-device sono alcune delle sfide da affrontare oggi e nel prossimo futuro. I clienti vogliono insomma essere trattati come individui, nel senso che si aspettano che le aziende conoscano le loro preferenze e la cronologia degli acquisti. Per fare ciò, le aziende devono essere in grado di sfruttare le loro interazioni con i clienti su tutte le piattaforme e trasformare tali dati in informazioni fruibili.
Una tendenza che era già in atto, e che l’avvento del Covid-19 ha reso estremamente esplicita. La pandemia è stata, infatti, uno spartiacque anche in questo campo. Proprio il grande sviluppo “forzato” che hanno avuto l’e-commerce e le relazioni a distanza nel periodo di lockdown, ha fatto comprendere come il digitale sia sì assolutamente necessario, ma richieda anche empatia, interazione vera, attenzione al contatto umano, ai temi della sostenibilità e al valore.
Ma quali caratteristiche deve avere una strategia di engagement digitale per riuscire ad aumentare interazione, dialogo, fiducia e creare realmente valore? E come la stanno declinando banche, assicurazioni e operatori del mondo finanziario? Quali sono le principali sfide da affrontare? Sono queste alcune delle domande che il prossimo mercoledì 13 ottobre animeranno l’Innovation Workshop di Bancaforte dal titolo: “Digital Customer Engagement, la formula vincente per creare una relazione di valore”, realizzato in collaborazione con Doxee (iscriviti gratuitamente ora, cliccando qui).
Un appuntamento a cui parteciperanno Francesco CompianiProduct Manager interactive experience Doxee, Flaminio FrancisciCustomer value management Director Nexi e Piergiorgio PetroloHead of customer value management PostePay (scopri qui il programma). Un panel di esperti che, attraverso case history e una approfondita esperienza “sul campo”, racconteranno l'evoluzione nel mondo finanziario del customer engagement digitale.

Clicca qui e iscriviti ora, gratuitamente, all’Innovation Workshop “Digital Customer Engagement, la formula vincente per creare una relazione di valore

CRISI D'IMPRESA_Banner Medium
ALTRI ARTICOLI

 
ESG

La Dimensione del Pensare: cruciale e sottovalutata

Sviluppare le nostre capacità cognitive assumendo diverse prospettive, valutare le informazioni dando un senso al mondo come un Tutto interconnesso...

 
Diversity & Inclusion in Finance

Azzurra Rinaldi (La Sapienza): Superare il gender gap crea sviluppo per il Paese

Una piena inclusione lavorativa e finanziaria delle donne porterebbe a un incremento del Pil del 7%. Ma serve un cambio culturale. Così, in vista...

 
Banche e Cultura

Il 15,9 per cento dell’economia italiana si basa sulla cultura

L’annuale rapporto di Symbola mostra lo stato di salute (positivo!) delle filiere della cultura e della creatività italiane. “Un comparto che...
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Novità dal SDP 2023 - Dal butterfly effect al "CBI effect"
Un grande cambiamento può essere determinato anche da un battito di ali di una farfalla. È il "buttefly...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
EVOLUZIONE RISK & FINANCE: NUOVE OPPORTUNITÀ DI EFFICIENZA E DI BUSINESS PER LE BANCHE
Iscriviti gratuitamente alla diretta streaming dell'evento organizzato in collaborazione con Oracle PwC
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario