Banner Pubblicitario
05 Dicembre 2021 / 07:41
Salone dei Pagamenti: 9 scenari sul futuro presente

 
Pagamenti

Salone dei Pagamenti: 9 scenari sul futuro presente

di Mattia Schieppati - 8 Ottobre 2021
Tre giorni di Sessioni e workshop che portano sulla scena i trend, le aziende e le voci che stanno disegnando la trasformazione in atto. Il 3, 4 e 5 novembre i temi e i contenuti del Salone dei Pagamenti 2021 fanno il punto su un business che è ormai parte integrante – e decisiva – dell’innovazione tecnologica che sta cambiando il mondo (iscriviti qui).
Mentre il payoff del Salone dei Pagamenti chiama – usando una parola inventata da Dante Alighieri 700 anni fa – a “Infuturarsi”, scorrendo i temi, i contenuti delle sessioni e le voci che per tre intensissime giornate (3, 4 e 5 novembre) daranno vita all’evento si ha l’impressione che persone, banche e aziende nel futuro siano già immerse da capo a piedi. Un futuro che – come spesso accade – ha conquistato ogni spiraglio della realtà ancor prima di poter essere teorizzato, strutturato e in molti casi anche regolamentato.
Ma se da un lato questo è inevitabile, è anzi il bello dell’innovazione, compito del Salone, come ogni anno, è quello di fermare per un attimo la macchina del futuro e provare a esplorare tutte le potenzialità e le opportunità che l’applicazione delle più avanzate tecnologie digitali al mondo dei pagamenti mettono sul piatto per le aziende e per i consumatori, e come queste stanno cambiando non solo le modalità di business, ma tanti aspetti della quotidianità e degli stili di vita.
Un compito non facile, perché richiede un approccio che sia capace di coniugare uno sguardo d’orizzonte a 360 gradi, ma anche una capacità e competenza specialistica per dare concretezza ai confronti, alle sessioni e ai workshop che scandiscono le tre giornate.
Per questo, anche per l’edizione 2021, il Salone dei Pagamenti si sviluppa lungo 9 percorsi tematici che consentono a un pubblico come sempre estremamente variegato – dai professionisti di banche e aziende fino agli studenti delle scuole – di costruirsi una propria agenda dei lavori, e di seguire in maniera mirata gli spunti di più stretto interesse (scopri qui il programma).
Il Keyonte speaker che inaugurerà la Sessione plenaria di mercoledì 3 novembre portando al Salone uno sguardo internazionale d’altissimo livello sarà Alec Ross, uno dei più brillanti osservatori dei nuovi scenari aperti dalla trasformazione tecnologica in atto, docente della Columbia University e già  consigliere dell'amministrazione Obama per l'Innovazione.

I 9 filoni tematici

Questi i 9 possibili “sentieri” lungo i quali percorrere i tre giorni del Salone dei Pagamenti. Temi aperti, che rispondono a domande e altre ne generano, avviando un dibattito che vuole coinvolgere tutta la “community” del Salone.
1. Il futuro digitale dei pagamenti globali. In un mondo «post-COVID» e sempre più attento alla sostenibilità, che ruolo giocheranno i pagamenti digitali, e quali saranno le dinamiche europee e mondiali di mercato più rilevanti?
2. L’esperienza nel negozio di domani. La nuova esperienza cashlessdel consumatore in negozio, e la proposizione digitale degli esercenti: dai sistemi di loyaltye «gamification», al checkout personalizzato, alle integrazioni fra pagamenti e software di cassa, come unire il fisico al digitale, per un pagamento sempre più omnicanale
3. E-commerce edecosystems. La nuova esperienza online e i trend negli acquisti online: carte, wallet, soluzioni di rateizzazione delle spese, fra negozi virtuali, marketplace, «all-in-oneapps» ed ecosistemi
4. La nuova frontiera Open Tech. Le innovazioni tecnologiche che abilitano un nuovo paradigma di business sia per le banchesia per le aziende: fra Open Banking, Open Innovation, blockchain e Intelligenza Artificiale, quali novità per i pagamenti Retail e Corporate? Euforia o realtà?
5. Verso una società digitale. Non solo cashbacke lotteria degli scontrini: il ruolo crescente di governo, autorità pubbliche edaziende privateper la promozione dei pagamenti digitali
6. Digital Life e nuove generazioni. Millenials, Centennials, Z Generation & Alpha generation: bisogni e opportunitàdi pagamento per generazionisempre più connesse
7. Euro Digitale. Un nuovo round di sfide e opportunità arriva da Banche ed istituzioni centrali: fra cryptocurrencies, stablecoins, digitalEuro, quali impatti per lo scenario finanziario italiano ed europeo?
8. Security in payments. La sicurezza come elemento essenziale per fiducia e successo di un pagamento, soprattutto per i pagamenti online: le nuove metodologie cyber per un ecosistema a prova di intrusioni e frodi
9. Fintech & Startup. Focus sul mondo del Fintech italiano: startup, incubatori, modelli di innovazione, modelli collaborativi con banche e aziende

I temi caldi

Se le aree tematiche vanno a coprire l’intero scenario dei pagamenti e delle tecnologie di pagamento, ci sono alcuni temi chiave che caratterizzano questa edizione, la prima dopo la bufera globale della pandemia (che in diversi modi ha avuto forti ricadute, anche paradossalmente positive, nel comparto payments) ma anche la prima occasione per tutta l’industry di confrontarsi su tendenze che fino ad ora si sono mosse sostanzialmente sottotraccia, ma che rappresentano un ulteriore step di sviluppo.
È il caso, per fare un esempio, degli scenari che si aprono intorno al tema-progetto dell’Euro digitale, al centro della prima sessione del 3 novembre. È infatti iniziata la fase di investigazione del progetto sull’Euro digitale della BCE, con l’obiettivo di approfondire e indirizzare gli aspetti centrali in merito al disegno e al modello di distribuzione a questo associati. È una fase delicata, durante la quale dovrà essere valutato il possibile impatto dell’Euro digitale sul mercato, cercando di delineare in che modo l’introduzione di una moneta digitale di banca centrale potrà cambiare le abitudini di tutti noi, come cittadini e imprese (su questo, vedi anche qui l’intervista a Silvia Attanasio, Responsabile Ufficio Innovazione ABI).
Un’innovazione che si innesta su uno scenario già in forte trasformazione: a ormai due anni dall’entrata in vigore della PSD2, infatti, sono diversi i momenti durante i quali il Salone 2021 metterà al centro del confronto il tema dell’Open banking o, aggiornando la terminologia con uno sguardo sul prossimo quinquennio, lo scenario dell’Open Finance. La Strategia sulla finanza digitale della Commissione europea prevede infatti che entro il 2024, l’UE disponga di un assetto finanziario aperto (open finance), in linea con la Data Strategy europea, il prossimo Data Act e il Digital Services Act e in coordinamento con la prevista revisione della PSD2.
Oltre a questi temi “di sistema”, il Salone entrerà – come di consueto – nell’esplorazione degli ambiti pratici di utilizzo delle tecnologie di pagamento, dal retail al B2B, dalla mobilità (un grande laboratorio concreto di applicazione) al commercio al dettaglio.
Percorrendo le strade lungo le quali il mondo si sta “infuturando” è d’obbligo provare a dare una lettura dell’impatto che il mondo dei pagamenti e delle relative tecnologie producono sul fronte della sostenibilità, tema imprescindibile oggi tanto rispetto alle strategie di sviluppo della finanza e delle imprese, quanto rispetto alle attese di consumatori sempre più sensibili, e soprattutto sempre più giovani. L’effetto Greta, insomma, stimola una riflessione anche tra le voci del Salone. Quali sono le tendenze innovative di consumo, di acquisto e di pagamento della Next Generation? Qual è l’impatto diretto e indiretto delle loro attitudini digitali suo mondo dei pagamenti, e più in generale sui servizi finanziari? E ancora, come si costruisce una user experience in linea con le grandi evoluzioni tecnologiche? La creazione di un rapporto efficace, efficiente e rapido con i giovani è senza dubbio una delle sfide più pressanti che attendono il mercato dei pagamenti nei prossimi anni. Dalla gestione personale delle finanze agli strumenti digitali di pagamento, si aprono infatti prospettive di sviluppo inedite che chiamano in causa l’intera filiera dei pagamenti. Il punto di partenza deve però essere la comprensione e la conoscenza delle dinamiche che orientano i ragazzi e le ragazze.
Uno sguardo, anche generazionale, al futuro. Che, anche quest’anno, per trasformarsi da teoria a pratica, passa dal Salone dei Pagamenti.
Iscriviti subito, gratuitamente, al Salone dei Pagamenti 2021. Clicca qui
MY BANK_PRETA_EBA CLEARING_Banner Medium 2021
ALTRI ARTICOLI

 
Pagamenti

I pagamenti B2B diventano smart

Con la nuova soluzione Smart Control di Intesa Sanpaolo le aziende possono pagare i fornitori con carte di credito virtuali, ottenendo vantaggi...

 
Banca

Marazia (Banca Widiba): reinventiamo il digitale per trovare nuovi spazi di valore

Con il 100% dei prodotti già offerti in modalità paperless e il 98% di clienti soddisfatti, la banca punta a migliorare ancora la customer...

 
Scenari

Per non girare lo sguardo

La giornata contro la violenza sulle donne ha visto un fiorire di iniziative. Un momento di sensibilizzazione su di un tema importante. Le banche e le...
Wealth Management Forum 2021
La prima edizione del Wealth Management Forum vuole essere momento di confronto tra i diversi operatori del...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2021
Il Salone dei Pagamenti Il Salone è l’evento di riferimento del settore, un palcoscenico autorevole e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Torriero (ABI): pagamenti digitali più semplici per favorire l’inclusione
È stata un successo l’edizione 2021 del Salone dei Pagamenti, con un’accresciuta attenzione anche a...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Lecce (Intesa Sanpaolo): i clienti vogliono pagamenti digitali trasparenti, semplici e sicuri
Oggi i pagamenti digitali sono ancora più centrali nelle strategie delle banche. Innanzitutto, spiega Andrea...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
AI per il Credito: soluzioni che funzionano. Le opportunità offerte dall’Artificial Intelligence & Machine Learning per il Credit Risk Management
Guarda gratuitamente il workshop del 16 novembre realizzato con il Partner Dedagroup Business Solutions,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una nuova e qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario