Banner Pubblicitario
14 Aprile 2024 / 05:32
Nexi, i tre pilastri del nuovo Piano strategico

 
Pagamenti

Nexi, i tre pilastri del nuovo Piano strategico

di Flavio Padovan - 4 Ottobre 2022
In occasione del Capital Markets Day, l’Amministratore Delegato del Gruppo Nexi Paolo Bertoluzzo ha presentato la strategia al 2025 e gli obiettivi finanziari a medio-lungo termine della Paytech europea
Nexi vuole continuare a crescere e il Piano Strategico appena presentato a Milano spiega le direttrici scelte dall’Amministratore delegato Paolo Bertoluzzo che guideranno il gruppo fino al 2025. Tre le linee strategiche individuate per creare valore: differenziazione attraverso scala e vicinanza al mercato di riferimento e alla clientela; crescita accelerata e mirata nei settori delle PMI, dell'eCommerce e dell'Advanced Digital Issuing, grazie a prodotti di eccellente qualità e ad una solida strategia commerciale; realizzazione di forti sinergie e di una continua leva operativa.
Driver strategici, spiega Bertoluzzo, che si basano su altrettanti pilastri centrali nelle attività del Gruppo: eccellenti competenze tecnologiche che garantiscono agilità ed efficienza nell'innovazione, un team integrato di talenti con una profonda competenza nel settore PayTech, primato in ambito ESG, al fine di rendere i pagamenti digitali un motore per il progresso.
"Nexi occupa una posizione privilegiata nei mercati europei in cui opera. Le nostre solide competenze a livello locale e la vicinanza alla clientela – sottolinea l’AD di Nexi - unite a una scala e a un'efficienza leader sul mercato, costituiscono per noi dei vantaggi competitivi fondamentali. Ritengo che questi vantaggi ci abbiano ben posizionato per poter continuare a sostenere in futuro la crescita, la redditività e il valore per gli azionisti. Le competenze ed il talento best in class delle nostre persone rappresentano un'ulteriore leva strategica per la crescita attraverso un'offerta differenziata e innovativa di prodotti e servizi. Continueremo a investire in tecnologia e innovazione confidando fortemente nell'evoluzione futura del nostro settore".
Nexi è cresciuta velocemente in questi anni. Dall’IPO nel 2019 ad oggi il Gruppo da maggiore player italiano è diventato una PayTech leader in Europa, estendendo la propria operatività in oltre 25 Paesi e rendendo al contempo il proprio business più diversificato e resiliente.
I nuovi obiettivi sono ugualmente ambiziosi. Vediamoli per ciascuna area di business.

Merchant Solutions

La strategia di Nexi è differenziata e pensata su misura per le PMI, i Large & Key Accounts (LAKA) e l'eCommerce.
Per quanto riguarda le piccole e medie imprese, le competenze a livello locale sono fondamentali, soprattutto quando le esigenze degli esercenti diventano più sofisticate. Per crescere in questo segmento Nexi punterà su: soluzioni flessibili one-stop-shop modulari, specifiche per segmento e geografia; l'integrazione payments-software in partnership con gli ISV (Independent Software Vendors); investimenti nella distribuzione locale diretta e indiretta. La strategia sarà differenziata per mercato in base all’attuale posizionamento: nei Paesi in cui il Gruppo vanta una posizione di leadership sarà focalizzata sulla crescita di valore della base clienti, mentre negli altri sarà mirata a incrementare le proprie quote di mercato.
Passando ai LAKA, la maggioranza dei ricavi di questo segmento è costituito da esercenti locali by nature e da mercati verticali in cui Nexi è già ben consolidata. La futura crescita nel comparto si concentrerà sulle medie e grandi imprese nazionali e internazionali attraverso lo sviluppo di proposte omnichannel modulari e specifiche per i diversi verticali e una profonda presenza locale attraverso partnership e integrazioni tecnologiche con ISV e provider di ECR e CRM. Inoltre, saranno effettuati investimenti in risorse locali specializzate nella vendita e assistenza applicabili a tutti i canali di interazione con gli esercenti.
Il mercato europeo dell’eCommerce, molto frammentato, richiede una forte presenza e una profonda competenza a livello locale. La strategia di Nexi per conquistare la leadership in questo segmento, caratterizzato da esercenti di media dimensione che presentano la crescita più rapida, si basa sull’offerta di soluzioni omni-acceptance ed omni-collection ad alto tasso di conversione, con piena integrazione locale, insieme a front-end locali con un livello di integrazione paneuropeo e creando sinergie cross-selling con i segmenti PMI e LAKA attraverso ulteriori investimenti nel go-to-market e nel supporto locale.

 

Issuing Solutions

La strategia Nexi mira a servire al meglio una realtà bancaria europea altamente frammentata, dominata da banche locali e regionali e dai circuiti locali. Per riuscirci la PayTech, è spiegato nel Piano, farà leva sulle proprie esclusive competenze nell’Advanced Digital Issuing che spaziano da innovative piattaforme di digital processing all’offerta di prodotti "Payments-as-a-Service" chiavi in mano.
Un’offerta che si rivolge ai nuovi clienti bancari per i servizi di digital processing, sfruttando una piattaforma tecnologica in grado di fornire un alto livello dei servizi con un'elevata agilità digitale e a imprese, FinTech e banche medio-piccole attraverso l'offerta Payments-as-a-Service.
In relazione alla crescita del valore della base clienti la strategia del Gruppo prevede l'upselling dell’offerta dei VAS digitali per i clienti esistenti e l’upgrade di imprese, FinTech e banche medio/piccole verso l’offerta Payments-as-a-Service.

Obiettivi finanziari

Nexi stima una crescita media annua del 9% circa per i ricavi e del 14% circa per il margine operativo lordo nel periodo 2021-25. Per l'ebitda margin l’obiettivo è un aumento di circa 900 punti base entro il 2025. Nel periodo 2023-25 il gruppo si aspetta di generare un excess capital di circa 2,8 miliardi di euro.
Per quanto riguarda il rapporto tra indebitamento finanziario netto ed ebitda, il gruppo conta di portarlo nel 2025 nel range di 1-1,5 volte. La crescita dell'utile netto normalizzato è stimata al 20% medio annuo.
IMMOBILIARE.IT
ALTRI ARTICOLI

 
ESG

La Dimensione del Relazionarsi

Apprezzare, prendersi cura e sentirsi in contatto con gli altri, col nostro prossimo, con le generazioni future e la biosfera, ci aiuta a creare...

 
Pagamenti

Le carte di pagamento business rendono smart la contabilità aziendale

Dai dati dell’ultimo Osservatorio Annuale Visa sui Pagamenti Digitali, realizzato in collaborazione con Ipsos, l’evidenza di come per piccole e...

 
ESG

Intelligenza Verde

La vita media di una specie su questa terra è 5milioni di anni. Noi umani siamo qui da 300mila anni. Tra 4milioni e 700mila anni potremo stabilire...
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Sabatini (ABI): "Il mercato dei capitali in Italia è sempre più vicino alle imprese"
"Per avvicinare le imprese al mercato dei capitali, bisogna continuare a semplificare le regole e le...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario