Banner Pubblicitario
19 Aprile 2024 / 08:32
Consulenza finanziaria: certificare le competenze ESG è la mossa vincente

 
ESG

Consulenza finanziaria: certificare le competenze ESG è la mossa vincente

di Mattia Schieppati - 17 Febbraio 2023
ABIFormazione lancia un percorso formativo "chiavi in mano" per i consulenti finanziari (e non solo) centrato sulla finanza sostenibile, accreditato da EFPA Italia per l'ottenimento della certificazione ESG Advisor,  standard di conoscenze e competenze riconosciuto a livello internazionale
 
«L'urgenza e la complessità delle tematiche ESG ci impone di passare dalla fase prettamente “culturale” a quella della creazione di competenze chiave. Inoltre, queste nuove competenze devono essere disponibili per tutte le persone della banca, non solo per la nuova funzione ESG. In particolare, i consulenti e gli informatori finanziari sono in prima linea sul fronte ESG, perché sono chiamati sia a rispondere a una forte domanda di prodotti finanziari 'verdi' sia a un disorientamento diffuso su un trend topic inarrestabile ma difficile. Acquisire e certificare le conoscenze ESG è la soluzione per rimettere la barra a dritta e soddisfare esigenze così diffuse».
Il concetto condiviso da Corrado Iannucci, di ABIFormazione, sintetizza bene la traiettoria che guida il percorso di formazione per l’acquisizione della certificazione ESG Advisor di EFPA Italia e che ABIFormazione ha strutturato per i consulenti e informatori finanziari della financial industry italiana. Un percorso di 32 ore, erogato in modalità blended learning.
 «Siamo in una fase nella quale la sostenibilità è un 'vanto' speso da molti, non sempre secondo livelli di qualità riconoscibili. Per ABIFormazione la scelta di lavorare con EFPA Italia è stata una scelta di valore, perché significa garantire uno standard di riferimento internazionale sia per i contenuti didattici sia per l’esame finale», spiega Iannucci.
I contenuti del percorso formativo (composto da 8 moduli, con alternanza di risorse e-learning e webinar sincroni) forniscono sia un orientamento generale ai temi della sostenibilità ambientale, sociale e governance sia un quadro organico della disciplina attuale, pur ancora in evoluzione.
Il percorso si concentra poi sui più noti e diffusi prodotti finanziari sostenibili, evidenziandone le caratteristiche e sottolineandone le peculiarità e le differenze, in termini di rischio e rendimento, rispetto ai prodotti classici. L’obiettivo è quello di descrivere le caratteristiche essenziali - anche in termini di contesto di riferimento - dei principali strumenti finanziari a vocazione ambientale e sociale, così come indicati dallo standard di riferimento. La creazione e gestione di un portafoglio sarà così più integrata e olistica, con le necessarie 'note di verde'.
«Acquisire e certificare le competenze è anche uno strumento di protezione contro il greenwashing, fenomeno che la stessa ESMA ha evidenziato nel suo documento sui rischi TRV Risk Monitor, del febbraio 2023 e che la Consob ha sottolineato come presente tra le principali preoccupazioni dei risparmiatori e investitori italiani nel Report on financial investments of Italian households - Focus investors, 2022», sottolinea Iannucci.
Pur pensata principalmente per consulenti e informatori finanziari, la proposta formativa di ABIFormazione si rivolge a una platea più vasta di professionalità e di funzioni aziendali: personale a contatto con la clientela, personale addetto allo sviluppo commerciale, alla creazione di nuovi prodotti, alla gestione dei rischi, alla conformità, ai controlli. Ma anche Family officer, private banker e wealth manager, operatori di fondi di investimento, fondi pensione, SIM, SICAV e SGR.
Oltre alla solidità didattica della proposta, garantita da una faculty di docenti specializzati, ABIFormazione, unica nel mercato, propone, con questo percorso, la comodità della formula “chiavi in mano”: esso, infatti, comprende anche l’accesso a tre prove nel simulatore d’esame di EFPA Italia e la possibilità di stabilire per l’esame finale – che viene svolto da EFPA stessa - una data e una location concordata (anche presso la sede del cliente stesso, se richiesto), al di fuori della programmazione standard di EFPA Italia.
Da non dimenticare che tutti i corsi del percorso sono validi per l’aggiornamento annuale previsto dagli Orientamenti ESMA /2015/1886 e dal Regolamento Intermediari Consob e sono accreditati per il mantenimento annuo di tutte le certificazioni di EFPA. Una parte dei corsi è eleggibile anche ai fini dell’obbligo formativo previsto dal Regolamento IVASS n. 40/2018.
Al termine del percorso, è rilasciato un attestato di frequenza che consente l’accesso all’esame per conseguire la certificazione EFPA ESG Advisor.
Info:
06.6767.640
IMMOBILIARE.IT
ALTRI ARTICOLI

 
Sicurezza

La sicurezza in banca è sempre più cyber

Generative AI, Quantum computing, crittografia, data science: le innovazioni tecnologiche come strumenti di difesa e resilienza per le banche e le...

 
Banca

Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari 2024: tutti i vincitori

Sono 8 i progetti premiati dalla Giuria tra gli oltre 60 presentati dalle banche italiane quest'anno. Assegnate anche tre Menzioni Speciali

 
Sicurezza

Jurgens (WEF): Colmare lo skills gap primo obiettivo per aziende cyber-resilienti

Dall’ultimo Global Cybersecurity Outlook del World Economic Forum emerge la fragilità critica delle aziende, soprattutto medio-piccole, rispetto...
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Sabatini (ABI): "Il mercato dei capitali in Italia è sempre più vicino alle imprese"
"Per avvicinare le imprese al mercato dei capitali, bisogna continuare a semplificare le regole e le...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario