Banner Pubblicitario
29 Maggio 2024 / 23:57
Il Salone dei Pagamenti 2023 torna, e raddoppia!

 
Pagamenti

Il Salone dei Pagamenti 2023 torna, e raddoppia!

di Mattia Schieppati - 3 Agosto 2023
Tante le novità che caratterizzeranno l’ottava edizione dell’evento che il 22-24 novembre, a Milano, chiama a raccolta l’industria dei pagamenti. Una nuova area espositiva con un ampio spazio dedicato al fintech e uno sguardo sempre più aperto al mondo. Dai quesiti posti dall’Intelligenza artificiale alle nuove istanze della sensibilità ESG, dall’euro digitale alle innovazioni customer centered, il Salone si conferma un’occasione unica di cultura, di relazioni e di business.
Fare di uno spazio chiuso, come una fiera, o un convegno, una piattaforma aperta: un luogo da cui osservare e interpretare la realtà, ma anche nel quale accogliere quanti più stimoli e punti di vista possibili. È questa la visione che, dal 2016, ha fatto nascere e crescere anno dopo anno Il Salone dei Pagamenti, evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi e diventato da subito il più importante appuntamento italiano dell’industria dei pagamenti e uno dei più partecipati del settore in ambito internazionale. Che torna per la sua ottava edizione - il 22, 23 e 24 novembre presso l’Allianz MiCo di Milano - ancora più aperto, partecipato, inclusivo: un “Salone con vista”, come annunciato dalla campagna che presenta i contenuti e le tante novità dell’evento 2023 (vedi qui per il programma e le iscrizioni).

Le novità: fintech e sguardo internazionale

Punto di forza del Salone dei Pagamenti è quello di essere espressione di una community - composta da aziende, istituzioni, centri di ricerca, pubblica amministrazione - che vive di innovazione, non si limita a raccontarla. Che fa della cooperazione evolutiva la base del proprio operare, che vive di visioni e di concretezza, e ha una naturale predisposizione all’openess, all’essere aperti. Aperti prima di tutto alle novità, e sono tante quelle che l’edizione 2023 mette in campo.
La più significativa, la scelta di “raddoppiare” lo spazio espositivo, dedicando un’area (e un peso altrettanto significativo nelle sessioni di dibattito) all’ecosistema italiano del fintech e delle startup, con contenuti esclusivi e incontri dedicati al vivaio dell’innovazione e coinvolgendo banche, incubatori, investitori, centri di ricerca e protagonisti del presente e del futuro.
Uno sguardo al futuro, che quest’anno allarga ulteriormente il proprio perimetro rafforzando l’attenzione allo scenario internazionale, con ancora più voci (e partner) che ampliano gli orizzonti della cultura e dell’innovazione nei pagamenti a esperienze europee e globali.

I percorsi tematici

Nove i percorsi tematici attraverso i quali si sviluppano le tre giornate di sessioni del Salone 2023, ciascuno dedicato con una focalizzazione verticale ai differenti ambiti della payvolution:
- Il futuro dei pagamenti globali. In un contesto macro-economico complesso, l'innovazione tecnologica, le dinamiche di mercato, l’attività regolamentare, l’economia dei dati e altri trend emergenti stanno ridefinendo il panorama dei pagamenti globali. Quali saranno gli impatti di queste trasformazioni sull’evoluzione del settore?
- L’Intelligenza Artificiale e i pagamenti. Questa area tematica è una novità dell’edizione 2023, e cercherà di rispondere a domande di stringente attualità: siamo alle porte di un’innovazione tecnologica in grado di segnare un’epoca: quali opportunità per gli attori dei Pagamenti (consumatori, esercenti, banche, Payments companies, …) e quali rischi? In particolare sotto il profilo etico, quali elementi di attenzione occorre porre?
- La moneta si fa digitale. In tutto il mondo si sta lavorando intensamente a progetti di moneta digitale di banca centrale, sia retail (come l’Euro digitale) sia wholesale. Questa rivoluzione è in atto anche nell’area dell’Euro. Come possono rispondere le banche sia esplorando vie di cooperazione che progetti alternativi?
- Il negozio del futuro: phygital e integrato. Negozi sempre più digitali per una customer experience personalizzata e per una gestione integrata del punto vendita: quali sfide ed opportunità per i Retailers?
- Da e-Commerce a x-Commerce. La rapida e continua evoluzione da e-Commerce a m-Commerce tra nuove soluzioni (dai wallet a Buy-Now-Pay-Later) e canali (negozi virtuali, app, marketplace…): quali sono le prossime frontiere?- Future consumers: nuove generazioni. Dai Millennials ai Centennials alla generazione Alpha, dal computer allo smartphone al Metaverso: quali bisogni di pagamento per generazioni sempre più connesse?
- Verso una società sostenibile ed inclusiva. Dalla crescente sensibilità ESG dei consumatori, all’esigenza dell’industria di contribuire alla transizione verde delle proprie controparti, all’inclusione digitale e finanziaria, anche questo tema entra nel Salone arricchendone il palinsesto in stretta aderenza con l’attualirà: come i pagamenti promuovono sostenibilità e inclusione?

Un’opportunità di cultura, e di business

Il ritorno in presenza (dal 2022), insieme ad una strategia digitale integrata, contribuiscono ad aumentare gli obiettivi di rilevanza, coinvolgimento e di incontro per le community di riferimento, dando al Salone un doppio valore fondamentale: è un luogo dove si produce e condivide cultura dell’innovazione, ma è anche un’occasione di networking e di business per le aziende e i professionisti del settore. Oltre a essere un’occasione di forte visibilità.Come per le precedenti edizioni, il format multidimensionale del Salone dei Pagamenti permette di ampliare i canali di comunicazione e di ingaggio. Bancaforte.it, siti istituzionali e siti dedicati, canali social, newsletter/DEM, piattaforme digitali personalizzate, media kit, banner e skin, tutti gli strumenti attraverso il quale il Salone comunica nei mesi precedenti, durante le giornate di evento e nei mesi successivi all’appuntamento, rappresentano un ecosistema di comunicazione unico nel suo genere e ormai rodato e riconosciuto.
Bancaforte sarà presente al Salone dei Pagamenti con il proprio spazio espositivo e con la redazione di Bancaforte TV. Da sempre Partner Digitale del Salone dei Pagamenti, i giornalisti di Bancaforte realizzeranno articoli, videointerviste e approfondimenti, che completeranno l’offerta riservata ai Partner, dando vita a un ampio progetto editoriale per promuovere e divulgare sin da subito contenuti, informazioni e appuntamenti.
CIRCOLARI 2024
ALTRI ARTICOLI

 
Scenari

Se i computer fanno qubit. Iniziata la corsa alle macchine quantistiche

È la prossima grande frontiera dell’informatica: macchine che sfruttano le leggi della nuova fisica e consentono di fare in pochi secondi calcoli...

 
Banca

Con la “Settimana dei dati e dell’IA nelle banche” la tecnologia diventa cultura aziendale

Al via il 29 maggio la prima delle 5 giornate della nuova iniziativa di ABIFormazione che risponde al bisogno di governare con consapevolezza la...

 
Sicurezza

CST, un facility partner per la sicurezza digitale e fisica del contante

In ambito Finance, l’attività di facility risolve problemi di inefficienze e criticità e - grazie a una visione olistica dei processi gestionali...
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario