Banner Pubblicitario
20 Luglio 2024 / 13:36
Salone dei Pagamenti 2024: tra tecnologia e innovazione, saranno le persone a fare la differenza

 
Pagamenti

Salone dei Pagamenti 2024: tra tecnologia e innovazione, saranno le persone a fare la differenza

di Mattia Schieppati - 5 Luglio 2024
Giunto alla nona edizione l’evento promosso dall’ABI sull’innovazione nei pagamenti, che ogni anno fa registrare record di presenze e di visibilità. Per il Salone 2024, che si svolgerà all’Allianz MiCo South Wing della Fiera di Milano dal 27 al 29 novembre, una nuova location con 10mila mq di spazi espositivi, nuove opportunità di visibilità e di personalizzazione della propria presenza per le aziende partner, e un claim che punta sul valore delle persone e della capacità di co-creazione come ingrediente vincente dell’innovazione.
“C’è di più, ci sei tu”. Il claim scelto per il Salone dei Pagamenti 2024, l’evento di riferimento sui temi dei pagamenti promosso dall’ABI che si svolgerà a Milano i prossimi 27-29 novembre, non è solo una dichiarazione di intenti. È piuttosto la conferma di un appuntamento che, nato nel 2016 giunto alla sua nona edizione, registra anno dopo anno un trend che vede crescere la partecipazione di aziende partner, la presenza di pubblico (13mila nel 2023), la ricchezza e qualità di temi approfonditi nelle sessioni dai relatori (oltre 400 lo scorso anno, per 80 momenti di approfondimento). «Numeri importanti, che ci danno la consapevolezza di aver lavorato in questi anni a un progetto che ha raggiunto risultati straordinari», dice Maria Teresa Ruzzi, responsabile di ABIEventi, presentando l’edizione 2024: «Una grande soddisfazione che ci consegna però anche una grande responsabilità; la sfida che affrontiamo ogni anno è riuscire a essere sempre innovativi, e sappiamo bene che per innovare bisogna fare cose coraggiose». 

Il Salone cresce, con una nuova location

È parte di questo coraggio la scelta di far sbarcare il Salone dei Pagamenti in uno spazio nuovo e sfidante, la maxi-struttura del MiCo Sud della Fiera di Milano (Allianz MiCo South Wing, con accesso dal Gate 3 di viale Eginardo), con un grande padiglione da 10mila mq per l’area espositiva, sale congressi ad alto tasso di tecnologia e una hall che accoglierà le sessioni plenarie capace di ospitare oltre 1.500 persone sedute. «Ma la vera sfida è quella, che ci poniamo fin dalle origini di questo evento e che ne rappresenta il grande valore aggiunto, di fare in modo che il Salone sia un evento partecipato, che la sua capacità di innovazione, di essere sorprendente, sia frutto del lavoro di co-creazione e co-progettazione di un palinsesto di presenze e contenuti costruito da ABIEventi insieme alle tante e diverse aziende partner. È un evento davvero frutto dell’impegno di tutte le persone, i professionisti, le aziende che scelgono di investire sul Salone e insieme a noi per renderlo sempre più stimolante e attrattivo», sottolinea Ruzzi. 

Un evento corale: il concept di comunicazione 

Una sfida corale che restituisce il senso di quel “ci sei tu” che fa da payoff e da valore aggiunto, e ribadito dall’immagine con cui il Salone, in queste settimane pre-estive, lancia la sua campagna di presentazione e di comunicazione: il visual di campagna, creato dall’agenzia Caleidos, è un mosaico composto da tante tessere colorate: «Il Salone dei Pagamenti non è solo un evento, ma nel suo svilupparsi è una storia cui si aggiunge ogni anno un nuovo capitolo», spiega Lorenzo Segale di Caleidos. «Protagonisti della storia di quest’anno, più che mai, sono le persone, tutti coloro che partecipano al Salone e dando il loro contributo fanno in modo che questo grande mosaico non sia solo l’insieme di singole tesserine, ma sia un disegno comune. Questa coralità, questo “ci sei tu” è un messaggio molto forte, che si presta bene anche a una comunicazione social e virale per allargare il target del Salone anche a nuovi soggetti, a nuove categorie di utenti».

Le aree tematiche e i contenuti delle sessioni

All’interno di questo significativo cambio di location, la formula del Salone conferma invece il suo mix rodato e vincente che vede la combinazione di spazio espositivo e calendario (ricchissimo) di sessioni e workshop, oltre a momenti e spazi dedicati al networking.
Sei le aree tematiche che guidano le diverse sessioni, raccolte in due macro-aree:
Macro-area 1: Innovazione e futuro
I pagamenti nel futuro. Il complesso contesto macro-economico, l’evoluzione della concorrenza sempre più globale, e della regolamentazione stanno trasformando il settore e pongono la sfida di un modello di business sostenibile. Quale evoluzione per i pagamenti globali nei prossimi 5-10 anni?
Intelligenza Artificiale e non solo!La rivoluzione tech. Quali innovazioni tecnologiche stanno rivoluzionando l’offerta e la modalità di fruizione dei servizi di pagamento, e con quali rischi: dall’Intelligenza Artificiale all’Identità Digitale, quali opportunità e quali rischi, anche sotto il profilo etico? Come evolverà la collaborazione tra uomo e macchina?
I pagamenti motore della rivoluzione socio-economica sostenibile. Dalla crescente sensibilità ESG, all’inclusione digitale e finanziaria delle diverse generazioni, alla necessità di sostenere lo sviluppo socio-economico anche attraverso nuove competenze e professioni: come i pagamenti promuovono sostenibilità e inclusione?
Macro-area 2: Gli attori del mercato e gli strumenti
Retailer phygital e omnicanale. I clienti richiedono una esperienza personalizzata: tra negozi digitali per semplificare la gestione del punto vendita e la piena integrazione con l’x-Commerce.
Pagamenti B2B per aziende e professionisti. I pagamenti tra le aziende tra crescente esigenza di integrazione (es. tra pagamenti e fatture), di velocità e visibilità sullo stato del pagamento, di sicurezza e di contenimento dei costi (es. per pagamenti transfrontalieri): quali sfide e opportunità per i pagamenti B2B?
La moneta si fa digitale. La moneta digitale in continua evoluzione sia in ambito Retail sia in ambito Wholesale tra digital wallet, progetti delle banche centrali (come l’Euro digitale) e Decentralized Finance. Le banche come possono cogliere le opportunità sia esplorando vie di cooperazione che progetti alternativi?

La comunicazione media e la visibilità

Oltre a evento fisico, come sempre il Salone dei Pagamenti sarà un momento di forte visibilità per tutto il settore dei pagamenti e l’ecosistema dell’innovazione E anche quest’anno il Salone si propone come “content provider”, grazie al lavoro comunicazionale che - già a partire da settembre - prima, durante e dopo l’evento svolgeranno sia Bancaforte attraverso il sito web, le videointerviste ai protagonisti, le news pubblicate sul canale LinkedIn dedicato al Salone, sia la media partnership con ClassCNBC, il canale economico-finanziario di ClassEditori, che sta strutturando un palinsesto dedicato al Salone e al tema dei pagamenti, oltre a essere presente con i propri studi all’interno dell’area espositiva, per vivere in diretta l’evento.
 
Il Salone dei Pagamenti 2024 si svolgerà dal 27 al 29 novembre presso l’Allianz MiCo South Wing della Fiera di Milano. L’evento sarà a ingresso gratuito.
Registrati qui per accedere all’evento.
Clicca qui per diventare azienda partner del Salone dei Pagamenti.
TASSAZIONE 2024_Banner Medium
ALTRI ARTICOLI

 
Banca

Patuelli (Presidente dell’ABI): “Occorrono slancio e una nuova strategia Europea”

Dall’Assemblea annuale dell’ABI del 2024, le versioni integrali degli interventi di Antonio Patuelli, rieletto per acclamazione Presidente, del...

 
Credito

Bagnasco (Intesa Sanpaolo): “Modernizziamo i finanziamenti retail con Qinetic”

L’adozione della piattaforma di Quid Informatica consente ai clienti della banca di richiedere un finanziamento in modalità self, con un customer...

 
Pagamenti

Amazon, ora si può pagare anche con Bancomat Pay

La soluzione di pagamento mobile basata sul proprio numero di cellulare è da oggi un opzione al momento del checkout sul sito e sull'app di Amazon....
Supervision, Risks & Profitability 2024
Supervision, Risks & Profitability è l’evento annuale promosso da ABI in collaborazione con DIPO dedicato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banche e Sicurezza 2024
Banche e Sicurezza è l’evento annuale promosso da ABI, in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
è cultura! Una emozione per tutti
Sarà un’edizione all’insegna delle emozioni che la cultura suscita quella del Festival è cultura! che si...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario