Banner Pubblicitario
16 Luglio 2024 / 00:18
“La buona innovazione" chiude il Salone 2023. Sulle note dell’AI...

 
Diversity & Inclusion in Finance

“La buona innovazione" chiude il Salone 2023. Sulle note dell’AI...

di Mattia Schieppati - 21 Novembre 2023
Nella sessione plenaria di venerdì 24 novembre una riflessione su come conciliare futuro e inclusione, in un’ottica di sostenibilità. Con la presenza speciale dell’artista e performer Alex Braga e la musica generata con A-Mint, il sistema di intelligenza artificiale che collabora con la creatività umana.
Dopo tre giorni di approfondimento su innovazione tecnologica, intelligenza artificiale, evoluzione dei pagamenti, il Salone dei Pagamenti 2023 si conclude con una domanda: con quale prospettiva vogliamo disegnare il nostro futuro, coniugando queste trasformazioni con la necessità di non lasciare nessuno indietro, di comprendere e rispettare le differenze valorizzando tutto il potenziale che queste possono esprimere e colmandole quando contribuiscono ad accrescere le disuguaglianze?
A dare risposta all’interrogativo, un panel di altissimo livello (titolo della sessione: Conciliare futuro e inclusione: la buona innovazione), che vedrà gli interventi di  Alessandra Perrazzelli, Vice Direttrice Generale Banca d’Italia, Stefano Cappiello, Dirigente Generale - Direzione V, Regolamentazione e Vigilanza del Sistema Finanziario Ministero dell’Economia e delle Finanze, Stefano Lucchini, Presidente Feduf e Gianfranco Torriero, Vice Direttore Generale Vicario ABI.
La sostenibilità e la positività delle scelte per la comunità costituiscono oramai un paradigma imprescindibile all’interno del quale bisogna declinare lo sviluppo economico e sociale. La buona innovazione può essere governata in modo da conciliare innovazione e inclusione e un ruolo fondamentale è svolto in questo senso anche dall’educazione finanziaria.
Per dimostrare come i mondi che incrociano questi interrogativi sul futuro siano sempre più interconnessi, la sessione verrà aperta da uno specialissimo concerto musicale che vedrà on stage l’artista e performer Alex Braga (nella foto) affiancato da A-Mint, un sistema neurale complesso basato su tecnologie di intelligenza artificiale, composto da più reti che collaborano fra loro e creano musica sul momento, interagendo con gli stimoli che l’artista (umano) dà durante la performance.
Un’ultima giornata con lo sguardo rivolto al futuro, in vista del prossimo Salone 2024.
TASSAZIONE 2024_Banner Medium
ALTRI ARTICOLI

 
Banca

Patuelli (Presidente dell’ABI): “Occorrono slancio e una nuova strategia Europea”

Dall’Assemblea annuale dell’ABI del 2024, le versioni integrali degli interventi di Antonio Patuelli, rieletto per acclamazione Presidente, del...

 
Pagamenti

Salone dei Pagamenti 2024: tra tecnologia e innovazione, saranno le persone a fare la differenza

Giunto alla nona edizione l’evento promosso dall’ABI sull’innovazione nei pagamenti, che ogni anno fa registrare record di presenze e di...

 
Credito

Bagnasco (Intesa Sanpaolo): “Modernizziamo i finanziamenti retail con Qinetic”

L’adozione della piattaforma di Quid Informatica consente ai clienti della banca di richiedere un finanziamento in modalità self, con un customer...
Supervision, Risks & Profitability 2024
Supervision, Risks & Profitability è l’evento annuale promosso da ABI in collaborazione con DIPO dedicato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banche e Sicurezza 2024
Banche e Sicurezza è l’evento annuale promosso da ABI, in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
è cultura! Una emozione per tutti
Sarà un’edizione all’insegna delle emozioni che la cultura suscita quella del Festival è cultura! che si...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario