Banner Pubblicitario
23 Maggio 2024 / 09:50
 

 
Bancaforte TV

Un selfie con AI per contrastare i furti d'identità

di Flavio Padovan Maddalena Libertini
21 Luglio 2022

È possibile contrastare il furto d’identità in modo semplice utilizzando l’intelligenza artificiale e uno smartphone. È quanto propone la fintech italiana Cyberneid che ha sviluppato una soluzione che, partendo da un documento di identità digitale come la CIE o il passaporto, permette di firmare contratti a distanza o automatizzare le procedure di on-boarding e “Know You Customer” (KYC) in conformità con la normativa europea eIDAS.

La CIE e il passaporto elettronico contengono un chip con l’identità del cittadino, dalla foto alle informazioni anagrafiche, che può essere letto tramite Nfc. Basta quindi un selfie – ma supportato dal Face Recongnition e tecniche anti-spoofing come Liveness Detection e Presentation Attack Detection basate su algoritmi di Deep Learning di tipo Convolutional Neural Network (CNN) – per essere certi che davanti alla telecamera ci sia il titolare del documento e quindi rilasciare un certificato di firma elettronica avanzata conforme a eIDAS.

Ne parla Ugo Chirico, CEO e CTO di Cyberneid a margine di Banche e Sicurezza 2022, ricordando come l’attuale prassi di stipulare contratti a distanza con l’invio del contratto stesso firmato a mano e scansionato, insieme alla copia di un documento d’identità, sia estremamente pericolosa dal punto di vista del furto d’identità.

La soluzione di Cyberneid è già utilizzata in Italia da utility come Enega. A livello internazionale è stata adottata da AzPul, società azera che offre il servizio di microcredito AzPulMat con oltre 100 mila identità virtuali generate ogni mese.

 


di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Sarà un’edizione all’insegna delle emozioni che la cultura suscita quella del Festiva...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Economia circolare, sostenibilità ambientale, impatto sociale e finalità benefiche so...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitiv...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Quali sono le principali complessità legate al contesto macroeconomico che devono aff...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
C’è tempo fino al 29 aprile per partecipare a “Cherry Made in Italy”, il contest dedi...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“Abbiamo obiettivi ambiziosi per il 2024: vogliamo continuare ad espanderci nel merca...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“Per Scania e Scania Finance il ruolo della finanza agevolata svolge un ruolo fondame...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Il furti d’identità e delle credenziali rimangono le modalità più diffuse per gli att...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“In questi venti anni è cambiata la percezione del ruolo della tecnologia all’interno...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Il Premio ABI Innovazione 2024 nella categoria Sostenibilità è stato assegnato a "Fin...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
UniCredit University ha vinto il Premio ABI Innovazione 2024 nella categoria Diffusio...
 
1/320
CIRCOLARI 2024
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Newsletter 21 maggio 2024 - Con la "Settimana dei dati e dell'IA nelle banche" la tecnologia diventa cultura aziendale
e poi: èCultura! mette le persone al centro; le sfide per le banche secondo De Laurentis; anticipazioni...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario