Banner Pubblicitario
17 Luglio 2024 / 10:39
 

 
Bancaforte TV

Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech

di Flavio Padovan Maddalena Libertini
04 Dicembre 2021

Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore della ricerca di efficienza, anche grazie alla digitalizzazione. Un periodo complesso in cui Deutsche Bank, ricorda il CIO Roberto Cabiati, ha anche affrontato la migrazione della piattaforma informatica a un fornitore esterno, progetto che ha coinvolto più di 1000 persone. Ma al di là di questa operazione straordinaria, la banca ha dovuto riorganizzare anche tutte le attività ordinarie e il modo stesso di lavorare, aiutata in questo dagli investimenti per la digitalizzazione realizzati negli anni precedenti. Digitalizzazione che, sottolinea Cabiati, ha portato anche a ottenere una migliore qualità dei dati, in linea con le indicazioni dei regulator.

Il dover affrontare una situazione eccezionale ha anche accelerato il processo di ripensamento dell’architettura applicativa. “Un grandissimo lavoro che occuperà l’agenda dei CIO nei prossimi anni”, sottolinea Cabiati, che evidenzia il ruolo di crescente rilevanza delle fintech. “Per le banche è un’opportunità integrare processi o parti di processi gestiti dalle fintech all’interno del business bancario”. Per Cabiati, quella avviata con CRIF è un esempio di collaborazione tipica del nuovo scenario: “Per noi è un partner strategico da decenni. Abbiamo diverse iniziative in corso per arricchire i processi di business di Deutsche Bank con i servizi offerti da CRIF”.


di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“Garantire la sicurezza dei clienti è fondamentale. È un tema a cui Findomestic dedic...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“È terminata la bulimia da cloud come paradigma inamovibile e panacea di tutti i mali...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Il Gruppo Intesa San Paolo è stato un precursore nella trasformazione digitale del se...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Il Buy Now Pay Later ha portato una grande trasformazione, che non è solo quella di p...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
È stata un successo l’edizione 2024 dell’Experian Hub. L’evento ha riunito a Milano i...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
  UniCredit crede nell'innovazione legata alle API PSD2, in particolare per i “new to...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Di recente Avvera è entrata nel settore del Buy Now Pay Later, ampliando così la prop...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini, Paola Pavoni  - 
Il gigante svedese del Buy Now Pay Later offrirà anche ai clienti italiani il Financi...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini, Paola Pavoni  - 
Circa un anno Credem fa ha lanciato un conto digitale supportato da un processo di on...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
A Supervision, Risks & Profitability 2024, SAS ha portato la sua visione globale, pro...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“In questo momento storico la gestione dei rischi non finanziari è particolarmente sf...
 
1/323
CIRCOLARI 2024
Supervision, Risks & Profitability 2024
Supervision, Risks & Profitability è l’evento annuale promosso da ABI in collaborazione con DIPO dedicato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banche e Sicurezza 2024
Banche e Sicurezza è l’evento annuale promosso da ABI, in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Newsletter 16 luglio 2024 - Patuelli (Presidente dell'ABI): "Occorrono slancio e una nuova strategia Europea"
e poi: la cybersicurezza dei clienti secondo Findomestic; le soluzioni di Moody's per portare l'IA...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Newsletter 5 luglio 2024 - Salone dei Pagamenti 2024: tra tecnologia e innovazione, saranno le persone a fare la differenza
e poi, il webinar per la call fintech di Banca d'Italia; l'accordo Bancomat-Amazon; Intesa Sanpaolo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario