Banner Pubblicitario
27 Novembre 2022 / 19:25
Green Factor: al via l’offerta di Banco BPM

 
Credito

Green Factor: al via l’offerta di Banco BPM

di Elena Chiocchio - 1 Aprile 2021
Uno sconto sul tasso di interesse dei mutui premierà le ristrutturazioni che migliorano la prestazione energetica degli immobili, riducendo consumi ed emissioni di CO2
Contribuire in maniera decisa all’efficientamento degli immobili privati e promuovere la consapevolezza green dei propri clienti e dipendenti: questo l’obiettivo di Banco BPM al lancio della nuova offerta di mutui green che si affianca ad altri servizi e prodotti finanziari già disponibili dedicati agli incentivi del Superbonus 110%.
I mutui coinvolti nell’operazione saranno caratterizzati dal “Green Factor”, una clausola attivabile durante tutta la vita del mutuo che permetterà di risparmiare 10bps sul tasso contrattualizzato. Per ottenere questo sconto sul tasso di interesse basterà presentare un certificato energetico (il cosiddetto APE) pre e post lavori di efficientamento, che dimostri che l’immobile ristrutturato ha guadagnato almeno 2 classi energetiche o ha risparmiato almeno il 30% dei consumi.  
L’offerta appena descritta riguarda i mutui per l’acquisto o costruzione dell’immobile, quelli per la ristrutturazione e anche quelli per l’acquisto e la contestuale ristrutturazione. La Banca supporterà il cliente anche in fase preliminare avvalendosi di strumenti di simulazione utili a valutare costi e benefici derivanti sia dal potenziale risparmio energetico sia dalle agevolazioni fiscali in vigore.
Si tratta di un tema chiave all’interno del contesto più ampio – e globale – della sostenibilità come leva strategica per la finanza e per le imprese. Nel 2018, a questo proposito, l’Unione Europea per rendere più sostenibile il settore edilizio e immobiliare ha avviato il piano EeMAP o Energy Efficient Mortgages Action Plan. Condotto da un consorzio guidato dalla European Mortgage Federation - European Covered Bond Council - e finanziato dal programma Horizon 2020 della Commissione Europea, l'Energy Efficient Mortgages Action Planmira a creare ed erogare “mutui per l’efficienza energetica” standardizzati a livello europeo. Gli Eem rappresentano gli strumenti utili per creare le condizioni finanziarie favorevoli per incentivare la riqualificazione degli edifici e l’acquisto di proprietà altamente efficienti.
«Siamo orgogliosi di proporre ai nostri clienti un’offerta di mutui che contribuisca ad agevolare la transizione verso una maggior ecosostenibilità degli immobili», commenta Domenico De Angelis, Condirettore Generale di Banco BPM. «La particolarità della nostra offerta, rispetto a quanto oggi presente sul mercato, è proprio la possibilità per il Cliente di poter ottenere una riduzione del tasso di interesse a fronte di un efficientamento energetico che potrà avvenire lungo tutta la vita del finanziamento, indipendentemente dalla classe energetica di partenza. Ancora una volta la Banca dimostra la propria particolare attenzione ai temi ESG».
Il Gruppo Banco BPM ha intrapreso un importante percorso di integrazione della sostenibilità nelle proprie attività a partire dalla governance, con la costituzione di un Comitato manageriale ESG presieduto dall’Amministratore Delegato, così come in tema ambientale e con particolare riferimento a prodotti e servizi per la clientela. Questo impegno ha permesso a Banco BPM di ricevere un outlook positivo da parte degli analisti di Standard Ethics.
Ingenico_nuovo logo_banner medium 2022
ALTRI ARTICOLI

 
Pagamenti

Pagamenti istantanei in crescita in Europa e nel mondo

Così il servizio RT1 di EBA CLEARING supporta le banche italiane nel loro percorso di frontrunner 

 
Pagamenti

I pagamenti digitali? Un mondo di innovazione

Nella plenaria di apertura del Salone dei Pagamenti 2022 una fotografia dei grandi passi in avanti fatti dall’ecosistema italiano verso una cultura...

 
Pagamenti

Processor a misura cliente

Le strategie e le prospettive di crescita di Dinit Card Services, azienda Slovena ma attiva in diversi Paesi che offre servizi completi e avanzati nel...
Il Salone dei Pagamenti 2022
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancassicurazione 2022
L’evento annuale promosso da ABI e ANIA, dedicato al mercato assicurativo, le principali opportunità legate...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Euro digitale, il futuro prende forma
Uno dei temi chiave dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti è l’euro digitale. Ma a che punto siamo?...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Dall’euro digitale alla PSD3: le nuove frontiere dei pagamenti
Prime anticipazioni sui temi al centro dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti. Rita Camporeale,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
MARKET CHALLENGE & BANK PROFITABILITY. Nuovi strumenti e approcci di misurazione dei costi e della redditività bancaria
Registrati gratuitamente e guarda l'evento organizzato in collaborazione con PwC Italia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
CLOUD NUOVA FRONTIERA PER IL CONTACT CENTER
Registrati gratuitamente e guarda la puntata organizzata in collaborazione con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario