Banner Pubblicitario
16 Aprile 2024 / 13:39
 

 
Bancaforte TV

Upskilling e reskilling: Italia in ritardo nella formazione continua

di Flavio Padovan Maddalena Libertini
20 Gennaio 2023

"Negli ultimi anni l'Italia si è caratterizzata per livelli di formazione continua particolarmente bassi rispetto agli altri Paesi europei. Un dato che deriva dalla mancanza di un sistema coordinato di politiche aziendali e politiche pubblice per la formazione", spiega Rossella Cappetta, Dipartimento di Management e Tecnologia dell'Università Bocconi, che Bancaforte ha incontrato a margine del FORUM HR promosso dall'ABI (guarda qui lo Speciale).

Due i principali modelli a cui è possibile fare riferimento secondo Cappetta: innanzitutto quello statunitense, in cui la parte pubblica è molto importante, con un forte coordinamento tra le politiche formative e quelle industriali e investimenti mirati su alcuni settori con grandi scuole di formazione a metà tra pubblico e privato. E poi quello che fa riferimento all'esperienza di Toyota, in cui è centrale il ruolo dell'azienda focale all'interno di una filiera che si prende carico della formazione non solo dei propri dipendenti, ma anche di quelli di tutta la catena del valore, assumendosi una responsabilità sociale. 

Per quanto riguarda il ruolo delle parti sociali, per Cappetta sono cruciali sempre, ma ancora di più in Paesi come l'Italia in cui la dimensione d'impresa è piccola e quindi la scala dei sistemi di formazione aziendale non è adeguata. "Per questo dovremmo far leva sulle associazioni datoriali e su quelle sindacali affinché tante persone possono convergere rispetto a percorsi di formazione di qualità per scala, risorse e strumenti a disposizione", conclude Cappetta.

 


di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
IN SPICCIOLI di Crédit Agricole Italia vince il Premio ABI Innovazione...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Il furto d’identità e delle credenziali rimangono le modalità più diffuse per gli att...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Il Premio ABI Innovazione 2024 nella categoria Sostenibilità è stato assegnato a "Fin...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
UniCredit University ha vinto il Premio ABI Innovazione 2024 nella categoria Diffusio...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“In questi venti anni è cambiata la percezione del ruolo della tecnologia all’interno...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“Per Scania e Scania Finance il ruolo della finanza agevolata svolge un ruolo fondame...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
New Cash Management Program di Intesa Sanpaolo ha ottenuto la Menzione Speciale al Pr...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
La Giuria del Premio ABI Innovazione 2024 ha assegnato una Menzione speciale alla cam...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Una piattaforma che consente a tutti i prestatori di servizi di pagamento (PSP) di ad...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Banco BPM ha ricevuto il Premio ABI Innovazione 2024 nella categoria Sostenibilità pe...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Vince il Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari 2024 nella categoria “Canal...
 
1/319
IMMOBILIARE.IT
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Newsletter 4 aprile 2024 - Credito e Finanza 2024: i protagonisti e i temi che orientano il mercato
e poi, tutte le videointerviste ai protagonisti di Credito e Finanza 2024: le banche, le imprese, i provider...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario