Banner Pubblicitario
01 Marzo 2024 / 23:59
 

 
Bancaforte TV

Cometti (ReActive): L'innovazione è utile se fa crescere il business

di Flavio Padovan Maddalena Libertini
14 Dicembre 2023

ReActive vuole crescere e diventare sempre più un player di riferimento per il mondo Finance. E per raggiungere questo obiettivo sta spingendo sulla sua capacità di essere partner proattivo dei propri clienti fornendo innovazione utile al business, Ma, contemporaneamente, guarda anche a uno sviluppo per linee esterne, proponendosi come aggregatore di quelle aziende ad altissima specializzazione, ma di dimensioni limitate, che operano in questo settore anche a livello europeo.

Ambizioni supportate da un piano industriale e da investimenti in grado di accompagnare questo sviluppo, ricorda Marco Cometti, Chief Operations Officier ReActive, la società del Gruppo Almaviva nata dallo spin-off della Divisione Finance della capogruppo nel 2022 proprio per rispondere alle esigenze di un comparto in continua evoluzione e trasformazione.

“I 300 professionisti che operavano già nel Finance all’interno del Gruppo e che ora sono in ReActive, sono stati integrati da una digital factory con altre 250 persone specializzate”, spiega Cometti, ricordando la decennale esperienza del Gruppo Almaviva nel Finance che è confluita nella società, così come la componente di architetture applicative orientata ad abilitare l’innovazione.

“Oggi l’innovazione è diventata una parola d’ordine. Ma è il concetto di evoluzione e trasformazione il vero filo conduttore. La tecnologia non è la guida, ma è un fattore abilitante necessario per raggiungere il vero obiettivo, che è creare nuove opportunità di business”, afferma Cometti nella videointervista rilasciata a Bancaforte in occasione del Salone dei Pagamenti 2023.

Un approccio che va incontro alle esigenze dei clienti. “In questi due anni di operatività come società autonoma siamo riusciti a costruire un rapporto di fiducia esplicito e concreto sulla nostra proposizione di innovazione, tanto da essere riconosciuti anche dai grandi gruppi bancari italiani come un interlocutore da invitare al tavolo per la sua conoscenza della storia e per la capacità di disegnare il futuro e accompagnarli nel percorso di trasformazione governando la progettualità e i rischi connessi”.


di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Si avvicina l’edizione 2024 del Forum ABI Lab, la ventesima di questo evento che ogni...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
È la "Next Generation Banking" il tema guida della XX edizione del Forum ABI Lab, che...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
BCC Banca Iccrea è a fianco delle PMI del territorio anche nel complesso percorso di ...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
Innovazione digitale di prodotto significa anche innovazione della relazione con il c...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
“L’ecosistema dei pagamenti è un mondo complesso e molto normato. Questo aspetto rapp...
di Flavio Padovan e Maddalena Libertini  - 
È tempo di bilanci per la PSD2. Per Pasquale Ambrosio, Partner KPMG Advisory, la dire...
di Flavio Padovan, Maddalena Libertini  - 
A fine 2023 il settore dei pagamenti digitali ha raggiunto il traguardo di 1,3 trilio...
di Flavio Padovan e Maddalena Libertini  - 
Sono tre i driver di sviluppo individuati da TeamSystem Payments: far crescere le att...
 
1/432
Forum  ABI Lab 2024_ BANNER MEDIUM
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Newsletter 23 febbraio 2024 - Azzurra Rinaldi (La Sapienza): Superare il gender gap crea sviluppo per il Paese
e poi, la parità di genere per SGSS Italia; partnership Worldline-BNP Paribas Fortis sull'issuing; il...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario