Banner Pubblicitario
27 Maggio 2022 / 13:45
 
Oltre 7 milioni di clienti per N26

 
Fintech

Oltre 7 milioni di clienti per N26

di Flavio Padovan - 2 Febbraio 2021
Il nuovo traguardo è stato superato acquisendo 2 milioni di nuovi clienti negli ultimi 12 mesi, che confermano N26 tra le banche digitali a più rapido sviluppo in Europa
Non si ferma la crescita di N26, la mobile bank lanciata nel 2015 a Berlino. In occasione del suo sesto anniversario la società ha annunciato di aver superato il traguardo dei 7 milioni di clienti in Europa e in Usa, due dei quali acquisiti negli ultimi 12 mesi, confermandosi tra le banche digitali a più rapida crescita nel mercato europeo. Inoltre, i volumi delle transazioni hanno raggiunto nuovi massimi storici, pari a oltre 5,5 miliardi di euro mensili.
“È un’enorme soddisfazione vedere che milioni di consumatori si affidano a N26 per gestire al meglio i propri risparmi. In qualità di banca digitale con licenza completa – spiega Andrea Isola, General Manager Italy e Southeast Europe di N26 - abbiamo costruito un'esperienza bancaria che si adatta perfettamente al contesto attuale e che risponde alle esigenze di utenti di diverse generazioni, specialmente in un periodo storico in cui siamo soggetti a limitazioni e restrizioni nella nostra socialità”.

Le  novità in Italia

Rilevante anche lo sviluppo di N26 in Italia. “Nell'ultimo anno – continua Isola – abbiamo non solo aperto una succursale locale, con un ufficio a Milano, ma abbiamo anche ultimato l’assunzione di tutte le figure strategiche che concorrono a costruire un team completo, cosí come abbiamo lavorato per ampliare le partnership, in modo da offrire un servizio quanto più possibile localizzato ed efficiente per l’utente italiano”.
N26 ha rafforzato la propria presenza nel nostro Paese con il lancio dell’IBAN italiano in aprile e poi con l’implementazione di nuovi servizi di pagamento per andare sempre più incontro alle esigenze dei clienti italiani, grazie alla collaborazione con PayTipper, l’istituto di pagamento di Enel X. Infine, di recente, N26 ha previsto un’estensione dell’assicurazione viaggio di Allianz Assistance dedicata agli utenti premium per coprire richieste di rimborso correlate a epidemie e pandemie.
Il 2020 ha visto N26 continuare a investire nel miglioramento della customer experience per soddisfare le esigenze di una clientela sempre più ampia e diversificata. N26 - si legge in una nota - è l'unica banca digitale a offrire assistenza in 5 lingue 7 giorni su 7, con un impegno costante per la formazione specializzata. 

Consolidare la leadership di settore

Nel 2021 N26 si prepara a lanciare nuove offerte e servizi, oltre a quelli core basati su abbonamenti e pagamenti digitali, tra cui la creazione del nuovo Marketplace, per permettere ai suoi clienti di restare sempre in contatto con il proprio ecosistema finanziario.
Oltre all’ingresso del nuovo CFO Jan Kemper, che porta con sé una profonda esperienza nella gestione di società quotate o pre-IPO, N26 mira a rafforzare ulteriormente il proprio team, in particolare nelle aree prodotto e innovazione dove si prevede l’assunzione di 200 professionisti a livello globale.
N26 intende continuare a offrire ai clienti funzionalità e prodotti sempre più all’avanguardia, tra cui carte virtuali, statistiche avanzate che possano aiutare i clienti ad avere sempre un quadro esaustivo delle proprie abitudini di spesa, l’accesso a opzioni di pagamento locali aggiuntive e miglioramenti di Spaces, che diventerà un conto secondario con funzioni complete e con IBAN indipendente.
Infine, per accrescere ulteriormente la fiducia dei clienti, N26 prevede investimenti significativi nell'ottimizzazione delle Customer Operations potenziando la qualità del customer service, sviluppando le capacità del chatbot Neon e integrando funzionalità self-service all'interno dell'app.
 
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario