Banner Pubblicitario
27 Maggio 2024 / 16:55
 
Intesa Sanpaolo in prima fila per la didattica a distanza

 
Banca

Intesa Sanpaolo in prima fila per la didattica a distanza

di Paola Fabi - 24 Aprile 2020
L'esperienza della Learning Academy del gruppo bancario a disposizione dei docenti italiani per le lezioni on line
Come aiutare i bambini con la formazione a distanza ed evitare situazioni di disagio dovuti all’isolamento? Tra le tante piattaforme e soluzioni anche Intesa Sanpaolo scende in prima linea per offrire un contributo alle scuole e alle famiglie in questa difficile fase, mettendo a disposizione di tutti gli insegnanti una sezione di consigli e strumenti per la formazione a distanza su Webecome, la piattaforma formativa online gratuita. I nuovi contenuti, pensati per i bambini delle elementari, completamente gratuiti previa registrazione, sono pubblicati nella sezione dedicata "Consigli e strumenti per la didattica a distanza”.
Lo smart learning è un capitolo particolarmente seguito da Intesa Sanpaolo, che ha attualmente 42 mila persone abilitate alla formazione flessibile da casa delle 65mila impiegate dal Gruppo in Italia, e che in questo periodo è stata ulteriormente potenziata in questo periodo con circa 160 ore di contenuti formativi realizzati dalla Direzione Centrale Politiche di Sviluppo e Learning Academy.  In particolare, quelli destinati ai docenti di aula remota della Banca sono stati messi a disposizione di tutti gli insegnanti per potenziare l’efficacia dell’azione educativa a distanza del sistema scolastico nazionale di ogni ordine e grado e si focalizzano sulla gestione di un’aula remota con suggerimenti per l’utilizzo del linguaggio verbale e para verbale, come curare l’inquadratura e l’ambiente, come dosare i tempi e favorire il coinvolgimento degli studenti.
Webecome è un progetto educativo di Intesa Sanpaolo che offre oltre 150 materiali di approfondimento per 1.300 ore di formazione su tre percorsi paralleli, uno destinato agli insegnanti, uno ai dirigenti scolastici e uno ai genitori. Il progetto vede un ruolo attivo degli Uffici scolastici regionali (USR) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la diffusione delle scuole. Sono oltre 1100 le scuole registrate sulla piattaforma. Sette i temi affrontati: il bullismo, il cyberbullismo, la diversità, la nutrizione, le competenze trasversali, le dipendenze, l’educazione civica. I contenuti sono forniti da oltre 60 docenti universitari ed esperti in ambiti della pedagogia, della sociologia, della medicina e della psicologia. La piattaforma nasce dalla collaborazione tra la Direzione Centrale Politiche di Sviluppo e Learning Academy della Banca, Intesa Sanpaolo Formazione, la società del Gruppo Intesa Sanpaolo che promuove, realizza e gestisce iniziative di formazione rivolte alla crescita delle imprese e del territorio, e la struttura della Banca incaricata della Valorizzazione del Sociale e Relazioni con le Università.
 
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario