Banner Pubblicitario
08 Dicembre 2021 / 22:36
 
Intesa Sanpaolo, donazioni per 16 ospedali e 2 Covid emergency center

 
Banca

Intesa Sanpaolo, donazioni per 16 ospedali e 2 Covid emergency center

di Paola Fabi - 10 Giugno 2020
Interamente assegnati i 100 milioni destinati alla sanità italiana. Prosegue la campagna di crowdfunding, che ha già superato i 2,3 milioni di euro
Trentasei reparti e laboratori diagnostici creati o riconvertiti; 500 posti letto Covid-19 realizzati; oltre 1.900 apparecchiature medicali e diagnostiche acquistate; più di 21 milioni di mascherine e dispositivi individuali per la sicurezza di medici e operatori sanitari; 2,6 milioni di tamponi diagnostici, 4 TAC, 5 ecografi. Questi i risultati della donazione di 100 milioni di euro fatta da Intesa Sanpaolo alla sanità italiana durante l’emergenza Covid e formalizzata dal Protocollo di collaborazione siglato con il Commissario Straordinario e la Protezione Civile. Una mobilitazione che prosegue con la campagna di crowdfunding sulla piattaforma di Intesa Sanpaolo www.forfunding.it che ha raccolto, a oggi, più di 2,2 milioni di euro da 14 mila donatori e terminerà il 31 agosto 2020.
Beneficiari della donazione 16 strutture ospedaliere e 2 Covid Emergency Center di nuova creazione in otto regioni italiane. Scendendo più nel dettaglio, è stato possibile realizzare ben 36 tra reparti sanitari ex novo, riconvertendo anche reparti per la gestione dell’emergenza sanitaria e laboratori diagnostici specialistici. I circa 500 nuovi posti letto realizzati sono principalmente di terapia intensiva e sub-intensiva, e le apparecchiature medicali e diagnostiche acquistate sono state quelle indispensabili per la gestione dei pazienti: ventilatori polmonari, caschi CPAP, respiratori, pompe per infusione, sistemi di nebulizzazione a freddo, monitor e umidificatori ad alto flusso, TAC, ecografi, reagenti necessari per la produzione di kit diagnostici.
“La pandemia - ha sottolineato Carlo Messina, Ceo e conigliere delegato di Intesa - ha chiaramente evidenziato come le istituzioni private siano chiamate a svolgere un ruolo di sostegno del settore pubblico per contribuire all’interesse comune. È un orgoglio e una soddisfazione vedere come Intesa Sanpaolo abbia contribuito, nella fase di emergenza sanitaria, con interventi che porteranno benefici anche in futuro. Il nostro impegno è frutto dei risultati della banca e della sua solidità e si riverbera in un progresso per tutta la collettività. In questa nuova fase, dove l’emergenza è sociale ed economica, continueremo a sostenere il rilancio del Paese con ulteriori significative misure”.
Di seguito le strutture sanitarie beneficiate dall’intervento di Intesa Sanpaolo:
Lombardia: Ospedale San Raffaele, Humanitas sedi di Rozzano (Mi), Bergamo e Castellanza, Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, ASST degli Spedali Civili di Brescia, Ospedale San Gerardo di Monza e Policlinico San Matteo di Pavia
Veneto: ULSS 9 Scaligera (Verona) e Regione Veneto (Azienda Ospedaliera di Padova, Azienda Ospedaliera di Verona, Ulss 1 - Dolomiti (Bl), Ulss 2 - Marca Trevigiana (Tv), Ulss 3 - Serenissima (Ve), Ulss 4 - Veneto Orientale (Ve), Ulss 5 - Polesana (Ro), Ulss 6 - Euganea (Pd), Ulss 7 - Pedemontana (Vi), Ulss 8 - Berica (Vi), Ulss 9 - Scaligera (Vr).
Piemonte: Istituto di Candiolo IRCCS (Torino), ASL3 e ASL4 di Torino.
Emilia-Romagna: Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna.
Lazio: Campus Bio-Medico Università Roma.
Abruzzo: Presidio ospedaliero - ASL Teramo.
Campania: Azienda Ospedaliera Dei Colli (Napoli) - Ospedale Cotugno e Ospedale Monaldi.
Sicilia: Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento e Ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Wealth Management Forum 2021
La prima edizione del Wealth Management Forum vuole essere momento di confronto tra i diversi operatori del...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2021
Il Salone dei Pagamenti Il Salone è l’evento di riferimento del settore, un palcoscenico autorevole e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Torriero (ABI): pagamenti digitali più semplici per favorire l’inclusione
È stata un successo l’edizione 2021 del Salone dei Pagamenti, con un’accresciuta attenzione anche a...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Lecce (Intesa Sanpaolo): i clienti vogliono pagamenti digitali trasparenti, semplici e sicuri
Oggi i pagamenti digitali sono ancora più centrali nelle strategie delle banche. Innanzitutto, spiega Andrea...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
AI per il Credito: soluzioni che funzionano. Le opportunità offerte dall’Artificial Intelligence & Machine Learning per il Credit Risk Management
Guarda gratuitamente il workshop del 16 novembre realizzato con il Partner Dedagroup Business Solutions,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una nuova e qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario