Banner Pubblicitario
28 Gennaio 2023 / 13:06
 
Genova celebra i piaceri del vino e di Bacco

 
Banche e Cultura

Genova celebra i piaceri del vino e di Bacco

di Elena Chiocchio - 28 Novembre 2022
In questo 2022 che la città ligure dedica a Rubens, va in scena nella splendida cornice di Palazzo Doria Cargassi l’esposizione “Rubens e Bacco. In vino veritas” promossa da Fondazione Carige e da Banca Carige
Perché non approfittare dell’atmosfera natalizia e del freddo che pizzica le guance per dedicare un pomeriggio alla suggestiva mostra “Rubens e Bacco. In vino veritas” curata da Anna Orlando con Agnese Marengo e promossa da Fondazione Carige e Banca Carige, Gruppo BPER Banca nell’ambito del circuito “Genova per Rubens. A network”.
Visitabile a Genova presso il piano nobile di Palazzo Doria Sargassi fino al 28 febbraio prossimo, la mostra è un omaggio al seicento genovese ma anche un inno al vino e al suo nume; un percorso espositivo coinvolgente che permette di apprezzare il lato gioioso, spensierato e solare del Barocco di segno rubensiano. Gli autori delle opere esposte (quasi una trentina tra dipinti, disegni e incisioni) sono tutti appartenenti alla scuola genovese del Seicento e includono anche alcuni fiamminghi che hanno soggiornato in città in quel periodo come Vincenzo Malò, allievo di Rubens ad Anversa, e Giacomo Legi, allievo di Frans Snyders che era tra i più stretti collaboratori del genio fiammingo.
Il vino è protagonista assoluto, associato ai temi del piacere e della lussuria e ben si presta a divagazioni allegoriche di gusto barocco, molto apprezzate dal collezionismo di oggi come allora. La principale opera esposta, “Educazione di Bacco” proveniente dalle collezioni d’arte di Banca Carige e tradizionalmente attribuita a Rubens, è un olio su tela che ritrae Bacco, Dioniso per i greci, che - narrano le metamorfosi di Ovidio - venne allevato da satiri, baccanti e da Sileno. Nella scena un Sileno spreme tra le mani un grappolo d’uva mentre un piccolo Bacco raccoglie il succo con un cratere. Alla destra troviamo un fauno che mangia un grappolo d’uva mentre in basso nel dipinto è presente una tigre accucciata, la nutrice del dio intenta ad allattare tre cuccioli.
«Proseguiamo il percorso avviato con successo insieme a Fondazione Carige in occasione della mostra Genova Pittrice che abbiamo presentato nell’ambito del circuito SuperBarocco», commenta Matteo Bigarelli, Direttore Generale di Banca Carige. «Il profondo radicamento che le nostre due realtà hanno nel territorio ci pone sulla stessa lunghezza d’onda anche nella promozione di iniziative di valore sociale e di occasioni di  riflessione  sullo  sviluppo  del  nostro  tessuto  economico.  Al contempo,  Banca  Carige  conferma un’attenzione all’arte e alla cultura che è elemento caratterizzante del DNA del Gruppo BPER Banca». 
La mostra sarà accompagnata da diverse attività collaterali dedicate in parallelo alle scuole e al mondo dell’economia e dell’impresa. L’itinerario artistico e culturale che Anna Orlando con Agnese Marengo hanno costruito diventa così l’occasione per una riflessione a 360 gradi sulla società grazie ad un tema, quello del vino, della vite e della terra, che pervade fortemente la nostra cultura.
La maggior parte delle opere in mostra vengono esposte al pubblico per la prima volta poiché appartenenti a collezioni private: un’occasione davvero unica per poter ammirare nuovi capolavori. Le visite guidate alla mostra sono gratuite, ogni venerdì e sabato fino al 28 febbraio con orario 15‐19 e prenotazione su https://carige.happyticket.it/.
Unico effetto collaterale da segnalare: usciti da Palazzo Doria Cargassi potrebbe venir voglia di un bicchierino.
 
Vai alla sezione In primo piano
Ingenico_nuovo logo_banner medium 2022
D&I IN FINANCE
Il nuovo evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi sui temi della diversità, dell’inclusione e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2022
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Intesa Sanpaolo, dalla certificazione il via per una più ampia valorizzare delle diversità
Parità di genere raggiunta per Intesa Sanpaolo, primo grande gruppo bancario ad aver ottenuto la...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Pagamenti, un 2023 vivace sul fronte della regolamentazione
Sono moltissime le novità regolamentari che nel 2023 impatteranno sul mondo dei pagamenti. A partire da...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario