Banner Pubblicitario
22 Febbraio 2024 / 10:48
 
E-commerce, Gestpay porta il Made in Italy in Cina

 
Pagamenti

E-commerce, Gestpay porta il Made in Italy in Cina

di Mattia, Schieppati - 26 Febbraio 2018
L'alleanza tra la piattaforma del Gruppo Sella e il colosso cinese UnionPay apre la strada a 6 miliardi di carte dall'Estremo Oriente verso i siti di e-commerce delle imprese italiane
Dopo l'accordo stretto con Amazon Pay lo scorso novembre (leggi la news di Bancaforte), una nuova importante alleanza strategica per Gestpay, la piattaforma per l'accettazione e gestione dei pagamenti online del Gruppo Sella. Questa volta la realtà italiana, tra le più attive sul fronte dell'innovazione, guarda a Oriente e si allea a UnionPay International, il circuito internazionale di carte di pagamento cinese che significa l'accesso a oltre sei miliardi di carte provenienti dal mercato cinese e da altri 40 Paesi in Asia e nel resto del mondo.
Grazie all'accordo, i titolari di carte UnionPay potranno fare acquisti direttamente sui siti di e-commerce delle imprese italiane grazie al gateway di Gestpay, primo in Italia ad accettare le carte del gigante cinese. L'integrazione del nuovo metodo di pagamento su Gestpay è gratuita e gli esercenti che già utilizzano la piattaforma di Sella hanno la possibilità di rendere subito disponibile ai clienti il pagamento con carte UnionPay. Un trampolino di lancio verso un bacino di acquirenti online attivissimi e in continua crescita. Secondo i dati dell'Osservatorio Export del Politecnico di Milano, a fine 2016 il mercato cinese contava infatti oltre 400 milioni di utenti che effettuano acquisti online, per un valore di 30 miliardi di euro di beni importati tramite l'e-commerce. Nel 2017, inoltre, sul totale degli acquisti retail in Cina, ben il 15-20% è stato effettuato tramite canale elettronico.
UnionPay è il più importante circuito di carte di pagamento al mondo per numero di carte emesse, che sono accettate in 168 paesi e regioni, con una copertura pari a 51 milioni di esercenti e 2,57 milioni di sportelli Atm. Più di 10 milioni di esercenti e-commerce al di fuori della Cina accettano pagamenti con carte UnionPay, dei quali 2,3 milioni in Europa. «L'integrazione delle carte UnionPay su Gestpay», spiegano da Banca Sella, «va ad aggiungersi agli oltre cento metodi di pagamento accettati sulla nostra piattaforma. Nel corso del 2018, Gestpay consentirà l'attivazione di altri sistemi di pagamento alternativi, che potranno essere visualizzati e integrati in completa autonomia».
Vai alla sezione In primo piano
PRETA_MY BANK_EBACLEARING_Banner Medium 2023_bis
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Novità dal SDP 2023 - Dal butterfly effect al "CBI effect"
Un grande cambiamento può essere determinato anche da un battito di ali di una farfalla. È il "buttefly...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
EVOLUZIONE RISK & FINANCE: NUOVE OPPORTUNITÀ DI EFFICIENZA E DI BUSINESS PER LE BANCHE
Iscriviti gratuitamente alla diretta streaming dell'evento organizzato in collaborazione con Oracle PwC
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario