Banner Pubblicitario
30 Giugno 2022 / 13:33
 
Covid-19, a Milano i buoni spesa arrivano con Soldo e Satispay

 
Pagamenti

Covid-19, a Milano i buoni spesa arrivano con Soldo e Satispay

di Flavio Padovan - 8 Aprile 2020
Il Comune ha selezionato i servizi delle due fintech per distribuire alle famiglie in difficoltà economica i fondi da spendere in generi alimentari
Niente carta. A Milano i buoni spesa ideati dal Governo per sostenere le famiglie in difficoltà economica a causa dell'emergenza Coronavirus arriveranno tramite due fintech, Soldo e Satispay.
Al termine del procedimento di affidamento dell’incarico indetto dall’Assessorato delle Politiche Sociali è stata premiata l’efficienza e la semplicità dei nuovi servizi finanziari digitali. Entrambe le fintech hanno offerto le loro piattaforme a costo zero per il Comune.
Al momento di inoltrare la domanda – c'è tempo fino al 15 aprile - i cittadini dovranno optare per una delle due soluzioni. Chi preferirà Soldo riceverà una carta prepagata personalizzabile e controllabile in tempo reale collegata con il circuito Mastercard. Ogni carta sarà limitata nell’uso da regole definite e assegnate di volta in volta per consentirne l’utilizzo solo su specifiche categorie di esercenti (supermercati/alimentari) liberamente scelti dalle famiglie, con massimali di spesa legati a specifici periodi, ed essere ricaricata in tempo reale.
Per chi sceglierà Satispay sarà sufficiente scaricare l'app sul proprio smartphone e attivare il borsellino elettronico dove saranno caricati i soldi direttamente da Palazzo Marino.
“Siamo davvero felici di poter supportare il Comune di Milano nell’attuazione delle urgenti misure di solidarietà rivolte a chi si è trovato in difficoltà a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19. Chi sceglierà Satispay come strumento per la ricezione dei buoni spesa– ha dichiarato il Ceo Alberto Dalmasso - avrà la possibilità di spenderli in oltre trecento negozi di generi alimentari, tra cui panettieri, drogherie, macellerie, supermercati. La nostra piattaforma offrirà ai beneficiari dei buoni spesa il vantaggio di poter usufruire del contributo in maniera immediata, facile e intuitiva, sia nei tanti supermercati convenzionati della GDO, che sta dimostrando il suo ruolo centrale per la tenuta del Paese, che presso i piccoli esercenti particolarmente colpiti da questa crisi”.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario