Banner Pubblicitario
07 Aprile 2020 / 06:36
Banner Pubblicitario
 
Cassa Centrale Banca riorganizza ICT e servizi bancari

 
Banca

Cassa Centrale Banca riorganizza ICT e servizi bancari

di Flavio Padovan - 13 Novembre 2019
Nasce Allitude che integrerà 8 controllate entro il primo semestre 2020. Oltre 640 i dipendenti, con 150 banche clienti
Si chiama Allitude la nuova società che Cassa Centrale Banca ha creato per riorganizzare l'area dei servizi tecnologici e bancari. Dal primo gennaio saranno integrate le controllate Phoenix Informatica Bancaria, Centro Servizi Direzionali, Informatica bancaria finanziaria, Informatica bancaria Trentina, Servizi Informatici Bancari Trentini e Servizi Bancari Associati, mentre entro il primo semestre 2020 confluiranno anche Bologna servizi bancari e Cesve.
A regime Allitude avrà oltre 640 dipendenti in tutta Italia e offrirà prodotti e servizi a 150 banche, non solo Bcc, Cr e Raika, ma anche Popolari, Spa e Casse di risparmio. Gestirà 65 mila POS, oltre 3 mila ATM, 18 mila postazioni lavoro, un milione e mezzo di clienti di internet banking. Il fatturato supererà i 160 milioni di euro.
“Allitude sarà strutturata in due macro aree – spiega Manuele Margini, Chief Operation Officer del Gruppo Cassa Centrale – “dedicate ai servizi tecnologici e ai servizi bancari. Attraverso la nuova organizzazione, saremo in grado di migliorare l’efficienza, semplificando la governance, ottimizzando gli investimenti a livello di Gruppo e costituendo poli specialistici, anche territoriali. Obiettivo altrettanto importante è rappresentato dal miglioramento ulteriore della qualità dei servizi alle banche e ai clienti finali”.
 
Una nuova identità
Il nome e marchio sono stati scelti, spiega una nota, per comunicare l’inizio di un nuovo percorso, che rappresenta al contempo l’idea di continuità delle attitudini all’efficienza, all’impegno personale e alla professionalità. Alla base di Allitude i concetti di agire come una squadra, forza tecnologica e competenze integrate. In particolare, ALL richiama l’agire come una squadra al servizio di tutte le banche, IT fa riferimento all’essere italiani e alla forza tecnologica che contraddistinguerà la nuova società, TU al parlarsi in modo chiaro e diretto. Con Allitude – conclude la nota - si vuole quindi identificare l’atteggiamento o la disposizione che rende possibile affrontare con sicurezza l’evoluzione tecnologica bancaria: l’attitudine di una nuova realtà nata dall’unione di più società specializzate in servizi IT e amministrativi bancari.
In primo piano
Innovazione per i clienti e per il Paese
Intesa Sanpaolo punta con decisione su innovazione e tecnologie. Sia internamente, per rispondere alle nuove...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Fintech, sviluppo a rischio senza educazione finanziaria
Giovanna Boggio Robutti (Feduf): è necessaria una maggiore consapevolezza finanziaria per alimentare una...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario