Banner Pubblicitario
01 Dicembre 2022 / 23:25
 
Arriva Tifo, l'app per lo sport (e per pagare)

 
Pagamenti

Arriva Tifo, l'app per lo sport (e per pagare)

di Giovanni Lefosse - 5 Dicembre 2019
Nasce Tifo, piattaforma pensata per il mondo dello sport dilettantistico, che punta a rendere lo smartphone un supporto a disposizione di sportivi, associazioni, club. Per pagare le quote, gestire il calendario, acquistare prodotti, fare crowdfunding …
Un’app “tutto-in-uno” al fianco dello sportivo, ma anche delle associazioni, dei club e delle federazioni. È Tifo, l’app per chi pratica sport che offre una serie di servizi, come le convocazioni del proprio allenatore, inviti a eventi del club, possibilità di pagare la quota per l’attività sportiva, oppure acquistare prodotti sportivi o contribuire a un crowdfunding. Uno strumento rapido e moderno per club e allenatori per raggiungere i propri iscritti, organizzare al meglio gli appuntamenti e raccogliere i pagamenti. Anche le Federazioni sportive e gli Enti di promozione potranno raggiungere, tramite l’app, milioni di sportivi, profilati in base all’età, sesso, sport praticato e appartenenza geografica.
I passaggi per effettuare transazioni con Tifo sono semplici e immediati: al momento dell’iscrizione ogni utente,  che sia un club o uno sportivo, sarà automaticamente proprietario, gratuitamente, di un wallet, con un proprio Iban e una carta di pagamento collegata. Coniugando funzionalità organizzative e la tecnologia del mobile payment, Tifo consentirà agli utenti di inviare denaro e pagare direttamente dal proprio smartphone.
Punto di forza è la funzionalità dei gruppi, ovvero la possibilità che ha ogni utente di creare dei propri gruppi di familiari, amici, colleghi o compagni di scuola e di squadra, per interagire rapidamente, creare eventi, condividere informazioni, foto, video e documenti e soprattutto scambiare denaro in modo del tutto gratuito. Sarà anche possibile creare personali campagne di raccolta fondi (crowdfunding) con commissioni contenute.
Tifo sarà disponibile dal prossimo anno e la sua roadmap è caratterizzata da due importanti appuntamenti: gennaio 2020 – quando partirà il beta test su una selezione di alcuni club italiani – e aprile 2020, quando sarà possibile scaricare l’app su dispositivi iOS e Android. Opererà in Italia come agent sotto iscrizione all’Acpr (French Prudential Supervision and Resolution Authority) e Bankitalia.
“Tifo si propone di semplificare l’organizzazione delle attività connesse al mondo dello sport e si fa promotrice di una società fair play fondata su eticità e responsabilità sociale, sempre più orientata ai pagamenti digitali. Abbiamo deciso di scendere in campo e uscire allo scoperto prima del rilascio della piattaforma previsto per il 2020, per dare maggiore risonanza alla piattaforma e sensibilizzare associazioni sportive, enti, istituzioni, soggetti pubblici e privati a sperimentare questa soluzione di pagamento digitale innovativa, che opera e garantisce i principi di massima trasparenza, rapidità e tracciabilità delle transazioni” ha commentato Sébastien di Mauro, fondatore e Ceo di Tifo.
In un’ottica di rapida espansione a livello nazionale, Tifo ha già siglato accordi con tre organizzazioni sportive nazionali riconosciute dal Coni, ovvero Asi (Associazioni Sportive Sociali Italiane), Msp (Movimento Sportivo Popolare) e Unione Sportiva Acli, che insieme rappresentano il 20% degli sportivi iscritti a un ente di promozione sportiva. Inoltre, a gennaio partirà il beta-test per verificare sul campo le funzionalità e valutare la user experience con la polisportiva SanPaolo Ostiense di Roma, una struttura di eccellenza che conta più di 1000 iscritti, 80% dei quali minorenni e che ospita 7 sport.
Oltre a Sébastien di Mauro, il team di Tifo è composto da Geronimo Emili, Cmo, Giovanni Procaccino, Cfo, e William Franchini, Cto.
Tra i partner che sostengono il progetto, la francese Treezor, società Fintech del gruppo Société Generale e istituto di pagamento autorizzata dall’Acpr.
In primo piano
Ingenico_nuovo logo_banner medium 2022
Il Salone dei Pagamenti 2022
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancassicurazione 2022
L’evento annuale promosso da ABI e ANIA, dedicato al mercato assicurativo, le principali opportunità legate...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Euro digitale, il futuro prende forma
Uno dei temi chiave dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti è l’euro digitale. Ma a che punto siamo?...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Dall’euro digitale alla PSD3: le nuove frontiere dei pagamenti
Prime anticipazioni sui temi al centro dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti. Rita Camporeale,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
MARKET CHALLENGE & BANK PROFITABILITY. Nuovi strumenti e approcci di misurazione dei costi e della redditività bancaria
Registrati gratuitamente e guarda l'evento organizzato in collaborazione con PwC Italia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
CLOUD NUOVA FRONTIERA PER IL CONTACT CENTER
Registrati gratuitamente e guarda la puntata organizzata in collaborazione con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario