Banner Pubblicitario
13 Luglio 2024 / 14:19
 
Sella cerca startup innovative del mondo agritech

 
Fintech

Sella cerca startup innovative del mondo agritech

di Flavio Padovan - 6 Marzo 2023
Al via il programma internazionale di accelerazione AG 4 Future Food per società che offrono soluzioni e tecnologie innovative per la filiera agroalimentare. Un’iniziativa promossa dal gruppo e realizzata dal suo venture incubator dpixel
Individuare e supportare la crescita di startup che offrano soluzioni disruptive in ambito agricolo e alimentare. È questo l’obiettivo di “AG 4 Future Food”, il programma internazionale di accelerazione appena lanciato dal gruppo Sella attraverso il proprio Venture Incubator dpixel.
Un campo, quello dell’agritech, ricco di sfide chiave per lo sviluppo sostenibile, come la crescita della popolazione, i cambiamenti climatici, la diversificazione nel consumo di cibo pro capite, lo spreco alimentare, l’inefficienza ecologica, la denutrizione e la scarsità delle risorse naturali.
AG 4 Future Food si propone proprio di identificare le startup in grado di presentere le migliori soluzioni e le tecnologie più innovative, economicamente sostenibili, accessibili ed efficienti in grado di offrire un contributo significativo per affrontare questi temi nell’ambito della filiera agroalimentare e del mercato dell'agrifood. I principali ambiti di intervento dell’iniziativa, spiega il gruppo in una nota, sono le biotecnologie applicate all’agricoltura, l’automazione e la robotica, la gestione di dati e logistica, gli alimenti innovativi.
Tra i requisiti richiesti figurano: un core team definito, una chiara value proposition, un prototipo pronto per il lancio sul mercato entro 6-10 mesi e un livello di maturità tecnologica TRL (Technology Readiness Level) maggiore o uguale a 6.
L’iniziativa, suddivisa in 4 fasi, si articolerà in un arco temporale di 6 mesi: una prima fase di scouting durante la quale verrà effettuata una selezione delle migliori startup, cui seguirà un secondo momento di business acceleration per supportarne il business plan e individuare le 10 migliori realtà. Ci sarà poi la fase di validazione tecnica dei prodotti e delle soluzioni per le 5 startup finaliste – che riceveranno un investimento di 100.000 euro ciascuna – prima di passare al “matchmaking” che prevede la possibilità di integrare le innovazioni sviluppate all’interno dei processi di aziende consolidate operanti nel settore.
Le startup selezionate beneficeranno per oltre 16 settimane del supporto dei suoi mentor e di quello di un network esclusivo di partner globali, partner di ecosistema, accelerator partner e partner industriali.
AG 4 Future Food è il terzo programma internazionale di accelerazione realizzato da dpixel – dopo “Retail 4 the Future”, dedicato a individuare e far collaborare startup e corporate per innovare il settore del commercio, e il “Metaverse 4 Finance” accelerator rivolto al mondo della finanza applicata al Web3 – e rientra nel piano triennale del venture incubator del gruppo Sella che dispone di una dotazione complessiva di 3 milioni di euro da investire in startup e che opera da oltre 10 anni nel mercato europeo.
Vai alla sezione In primo piano
DELOITTE_MAIN SUPERVISION 2024_Banner new
Supervision, Risks & Profitability 2024
Supervision, Risks & Profitability è l’evento annuale promosso da ABI in collaborazione con DIPO dedicato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banche e Sicurezza 2024
Banche e Sicurezza è l’evento annuale promosso da ABI, in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
è cultura! Una emozione per tutti
Sarà un’edizione all’insegna delle emozioni che la cultura suscita quella del Festival è cultura! che si...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario