Banner Pubblicitario
28 Maggio 2022 / 07:36
 
R2P, al via la fase di test

 
Pagamenti

R2P, al via la fase di test

di Flavio Padovan - 2 Luglio 2020
Importante passo in avanti di Request to Pay, il nuovo servizio di pagamento paneuropeo basato su piattaforma EBA Clearing che sarà operativo da novembre
Prosegue come da programma lo sviluppo di Request to Pay (R2P). Il nuovo servizio di pagamento paneuropeo - che consente a un beneficiario di effettuare una richiesta di disposizione di pagamento da parte di un soggetto con transazione in tempo reale – ha infatti iniziato la fase di test. Un passaggio fondamentale per l'avvio dell'operatività prevista a novembre 2020, in linea con il lancio del SEPA Request to Pay Scheme da parte dell'European Payments Council (Epc).
Una nuova sfida per il settore dei pagamenti europei che EBA Clearing sta portando a termine con successo, in collaborazione con il partner tecnologico SIA. In prima fila tra i 27 partner del mondo finanziario di 11 Paesi europei che hanno aderito al progetto, anche 4 banche italiane: Intesa Sanpaolo, UniCredit, Banca Sella, Banco BPM.
La consegna del sistema e l'avvio della fase di test rappresentano un'importante passaggio perché consentono alle banche di predisporre il servizio R2P e di essere pronti per il lancio ai clienti non appena sarà operativo il nuovo schema R2P dell'Epc.
“Siamo orgogliosi di fornire questo pezzo chiave di infrastruttura di base, che dovrebbe migliorare significativamente l'esperienza di pagamento end-to-end per gli utenti finali nell'ecosistema di pagamenti europeo. E siamo molto lieti di supportare in modo ottimale i nostri utenti nei loro piani di sviluppo attraverso la tempestiva disponibilità di R2P”, ha commentato Petia Niederländer, presidente di EBA Clearing.
Request to Pay è considerato dagli operatori del mercato come il pezzo mancante del puzzle per creare prodotti e servizi di pagamento innovativi per i loro clienti. Servizi paneuropei in grado di sfruttare la messaggistica in tempo reale, gli schemi SEPA e le infrastrutture di pagamento esistenti. In particolare, R2P consentirà di creare valore attorno ai pagamenti istantanei, il cui uso sta crescendo rapidamente in tutta Europa.
 
Per ulteriori informazioni vedi anche la videointervista a Daniela Vinci, Country Representative EBA Clearing, rilasciata al Salone dei Pagamenti 2019.
 
 
 
 
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario