Banner Pubblicitario
22 Maggio 2022 / 15:02
 
PagoBancomat disponibile su Samsung Pay

 
Pagamenti

PagoBancomat disponibile su Samsung Pay

di Flavio Padovan - 20 Maggio 2020
Le prime carte abilitate al servizio saranno quelle di Intesa Sanpaolo, UBI e Cassa Centrale Banca
Importante passo in avanti di Bancomat nel percorso di digitalizzazione della propria offerta. Come anticipato da Bancaforte a fine ottobre (vedi qui l'intervista all'amministratore delegato Alessandro Zollo), le carte del circuito PagoBancomat sono ora disponibile su Samsung Pay.
Si apre così per il circuito nazionale un ulteriore importante canale di utilizzo, più vicino alle nuove esigenze del cliente sempre più portato a utilizzare lo smartphone e soluzioni innovative per effettuare i pagamenti nella vita quotidiana.
Le prime carte abilitate al servizio saranno quelle di Intesa Sanpaolo, UBI e Cassa Centrale Banca.
“Ora più di prima le nuove soluzioni elettroniche incontrano l’esigenza di pagamento digitale dei consumatori. L’ingresso in Samsung Pay – spiega Alessandro Zollo, Amministratore Delegato di Bancomat - è testimonianza di una forte determinazione di Bancomat nel perseguire gli obiettivi fissati con il piano industriale all’insegna di una sempre maggiore semplificazione e dunque anche digitalizzazione degli strumenti di pagamento. Da oltre trent’anni lavoriamo per garantire agli italiani la massima sicurezza nelle operazioni di pagamento con le carte. Ora con le nostre soluzioni digitali garantiamo anche maggiore tutela mettendo a disposizione strumenti che rispondono alle attuali esigenze di distanziamento sociale”.
Samsung Pay è un sistema di pagamento elettronico contactless attraverso NFC, disponibile per tutta la gamma di smartphone Samsung delle ultime generazioni, che consente di pagare dal proprio device e fare acquisti praticamente in qualsiasi esercizio commerciale che accetta le carte di credito, di debito o prepagate. Una soluzione che offre livelli di sicurezza elevati garantiti da tre livelli: la transazione deve essere autorizzata con l'impronta digitale o il Pin; effettua la tokenizzazione dei dati della carta di pagamento che, in questo modo, non compaiono mai nelle transazioni, né vengono memorizzati sul dispositivo; infine, la protezione dei dati avviene tramite la piattaforma Samsung Knox integrata nello smartphone.
Introdotto in Italia da marzo 2018, Samsung Pay è oggi disponibile per i clienti di Intesa Sanpaolo, UniCredit, Ubi Banca, Banca Mediolanum, Bnl – Gruppo BNP Paribas, Bper Banca, Volksbank, Banco di Sardegna, CheBanca!, Findomestic, Hello Bank!, Nexi, Carta Bcc, Visa, Mastercard, Maestro VPay e PagoBancomat.
Il Circuito PagoBancomat oggi gestisce 1,45 miliardi di pagamenti per un valore di circa 84 miliardi di euro.
“Grazie all’abilitazione delle carte del Circuito PagoBancomat – dichiara Carlo Carollo, Vicepresidente della divisione Telefonia di Samsung Electronics Italia - Samsung contribuisce ancora di più ai processi di trasformazione in atto nell’ambito dei pagamenti elettronici in Italia. E, oggi, segniamo un ulteriore passo in avanti verso la cosiddetta cashless society, che anche in Italia sta diventando sempre di più una realtà capace di apportare diverse tipologie di benefici concreti al sistema paese nel suo complesso. E con l’ampliamento costante dei servizi legati a Samsung Pay, la nostra azienda aggiunge un altro elemento chiave in direzione della trasformazione degli smartphone in strumenti pienamente mobile, in grado di migliorare concretamente la vita degli utenti e di contribuire ad accelerare la trasformazione digitale in Italia”.
 
 
 
 
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario