Banner Pubblicitario
27 Maggio 2022 / 13:44
 
Pagamenti digitali, nel 2021 è crescita record

 
Pagamenti

Pagamenti digitali, nel 2021 è crescita record

di Flavio Padovan - 24 Marzo 2022
Anche nel secondo semestre del 2021 i pagamenti digitali in Italia hanno continuato a crescere, raggiungendo quota 327 miliardi di euro a fine anno, con un incremento del 22% sul 2020. La fotografia dell'Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano
Per gli italiani pagare con strumenti digitale è ormai “the new normal”, come sottolinea il titolo del convegno di presentazione dell’indagine annuale prensentata dall'Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano. A fine 2021 i pagamenti digitali hanno raggiunto quota 327 miliardi di euro, mettendo a segno una crescita del +22% rispetto al 2021.
A fare da traino sono i pagamenti con carte contactless che, con un valore di 126,5 miliardi, si confermano i preferiti dagli italiani per effettuare acquisti in negozi. In forte ascesa i pagamenti da smartphone e oggetti indossabili (wearable) che superano i 7 miliardi di euro, raddoppiando il loro valore e registrando la maggior crescita del comparto. Nel complesso, la penetrazione dei pagamenti elettronici sui consumi delle famiglie sale a quota 38%, con una crescita di 5 punti percentuali. 
A fronte di questi risultati positivi, però, "è peggiorato il divario nei confronti degli altri Paesi europei in quanto a transazioni pro-capite", evidenzia il responsabile scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, Alessandro Perego, segnalando che l'Italia è scesa al 25esimo posto (su 27) nella classifica continentale.
"Il secondo semestre del 2021 - evidenzia l'Osservatorio - ha perso uno dei driver della crescita rilevata nei primi sei mesi dell'anno: l'iniziativa del cashback (adottata da quasi 9 milioni di italiani, circa il 18% della popolazione maggiorenne) è infatti stata inizialmente sospesa e poi definitivamente cancellata dal governo, a favore di misure di incentivo per i commercianti".
In questo contesto, però, gli italiani hanno dimostrato il cambio di passo definitivo nei confronti della digitalizzazione dei pagamenti, che "continuano a crescere con la stessa forza anche senza incentivi".
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario