Banner Pubblicitario
28 Maggio 2022 / 19:49
 
Ntt Data Italia – Palo Alto Networks, partnership strategica nella cybersecurity

 
Sicurezza

Ntt Data Italia – Palo Alto Networks, partnership strategica nella cybersecurity

di Flavio Padovan - 3 Agosto 2021
L'obiettivo è arricchire la soluzione zenSOC con l'expertise della multinazionale americana, arrivando a un'offerta omnicomprensiva che garantisca il più alto livello di competenze nella difesa dalle minacce informatiche
Ntt Data Italia si allea con Palo Alto Networks per aumentare ulteriormente i livelli di protezione alle minacce informatiche. La partnership strategica annunciata dalla società, che è parte della multinazionale giapponese Ntt Data, mira a unire la soluzione zenSOC di Ntt Data all’expertise del gruppo americano specializzato nella cybersecurity.
Già NextWave Diamond Partner a livello globale di Palo Alto Networks, Ntt Data Italia ha recentemente acquisito anche la qualifica di partner “Managed Detection and Response” (MDR), entrando nel ristretto numero di player MDR selezionati a livello mondiale.
I servizi gestiti di rilevamento e risposta incidenti, monitorano le minacce h24/7, rilevando potenziali malware con l’obiettivo di rispondere prontamente ai rischi individuati. Grazie al rafforzamento della partnership, in Italia Ntt Data e Palo Alto Networks supporteranno il mercato con una soluzione omnicomprensiva, capace di bloccare agilmente alcune tra le minacce più avanzate e tenere i clienti al sicuro integrando prodotto e servizi di remediation,
“La difesa dagli attacchi cyber - spiega Dolman Aradori, Vice President, Head of Security Ntt Data - oggi fallisce spesso per la frammentazione dell’attività svolta. Essendo comunque necessario coinvolgere attori diversi, per avere la massima efficacia questi si devono unire per costituire una unica entità nella erogazione del servizio al cliente. Non possiamo pretendere di ascoltare della musica eccellente da musicisti che non abbiano potuto scegliere i loro strumenti. Così i nostri “combattenti cyber” devono poter utilizzare le tecnologie che supportino al meglio le loro capacità e noi pensiamo che i prodotti di Palo Alto Networks siano in grado di esaltare al massimo le potenzialità dei nostri servizi SOC”.
Secondo Mauro Palmigiani, Country Manager per l’Italia in Palo Alto Networks, il mercato mostra un interesse crescente verso i servizi integrati di sicurezza in quanto “permettono di essere sempre un passo avanti alle minacce più recenti, controllare i costi e godere della miglior protezione. Nello specifico, i servizi di Managed Detection & Response necessitano di un’integrazione perfetta tra le nostre tecnologie, le skill e le risorse dei Partner che le utilizzano; per questo motivo siamo felici di lavorare con un player come Ntt Data con la certezza di abilitare i nostri clienti ad operare ed innovare in un mondo dove ogni giorno è più sicuro rispetto a quello precedente”.

Una strategia di sviluppo nella cybersicurezza

La scelta di Palo Alto Networks conferma l’impegno di Ntt Data nel voler garantire soluzioni efficaci e al passo con i tempi in un contesto in cui le minacce informatiche sono in continua evoluzione. Una partnership che rafforza l’internazionalità del Gruppo e la strategia di sviluppo nella campo della sicurezza informatica.
Ntt Data conta su una presenza globale in oltre 50 paesi, 130.000 professionisti, di cui oltre 2000 sono esperti di Cybersecurity, e una rete internazionale di centri di ricerca e sviluppo a Tokyo, Palo Alto e Cosenza. In Italia, il gruppo è presente con oltre 4000 dipendenti, di cui 300 dedicati alla Cybersecurity, e 8 sedi: Milano, Roma, Torino, Genova, Treviso, Pisa, Napoli e Cosenza.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario