Banner Pubblicitario
19 Aprile 2024 / 09:22
 
L'Italia che vogliamo è più donna

 
Imprese

L'Italia che vogliamo è più donna

di Flavio Padovan - 1 Dicembre 2019
Lunedì 2 dicembre a Palazzo Turati (Milano) sarà presentata l'indagine nazionale sull'imprenditoria femminile
 
Torna anche quest'anno "L'Italia che vogliamo è più donna". L'appuntamento, organizzato dal Comitato Imprenditoria Femminile in collaborazione con diverse scuole milanesi, un momento di confronto aperto a uomini e donne sul futuro della nostra imprenditoria e del Paese che passa attraverso l’innovazione, l’istruzione di qualità e le comunità sostenibili. Ad arricchire il dibattito i dati dell'indagine nazionale sull'imprenditoria femminile, che saranno presentati nel corso dell'evento da Tiziana Pompei, vice segretaria generale di Unioncamere.
A dare il via al convegno gli interventi in apertura di Marzia Maiorano, presidente del comitato imprenditoria femminile della Camera di commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, e di Filippo del Como, assessore alla cultura del comune di Milano.
L'appuntamento è a Milano, lunedì 2 dicembre, nella Sala Conferenze e Sala Consiglio di Palazzo Turati, in via Meravigli 9/B, dalle ore 14.00 alle ore 17.00.
Vai alla sezione In primo piano
IMMOBILIARE.IT
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Sabatini (ABI): "Il mercato dei capitali in Italia è sempre più vicino alle imprese"
"Per avvicinare le imprese al mercato dei capitali, bisogna continuare a semplificare le regole e le...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario