Banner Pubblicitario
22 Maggio 2022 / 07:40
 
Intesa Sanpaolo più digitale con Google e Tim

 
Banca

Intesa Sanpaolo più digitale con Google e Tim

di Flavio Padovan - 25 Maggio 2020
Saranno create due Region Cloud Google, a Torino e Milano, che useranno i Data Center di Tim, con l'obiettivo di accelerare la trasformazione tecnologica della banca. Proverbio (ISP): "Vogliamo diventare una IT Digital Company capace di fornire a famiglie e imprese servizi digitali altamente innovativi, improntati alla facilità d’uso e alla rapidità di esecuzione"
C'è la tecnologia cloud al centro dell'accordo su cui stanno lavorando Intesa Sanpaolo, Google e Tim. Il Memorandum of Understanding appena firmato avvia le trattative per un progetto molto importante che porterà la banca ad utilizzare i servizi cloud di Google sui Data Center italiani di TIM per accelerare la trasformazione tecnologica della banca. Non solo: la tecnologia - spiega Intesa Sanpaolo in una nota – sarà messa al servizio del Paese e delle imprese italiane di tutte le dimensioni che vorranno avvalersi dei vantaggi tecnologici ed economici del cloud computing in modo sicuro e sostenibile, dando un contributo decisivo all’accelerazione della digitalizzazione del Sistema Italia ancor più necessaria alla luce dell’emergenza Covid-19.
Il progetto prevede l’apertura a Torino di un’innovativa infrastruttura tecnologica per l’erogazione dei servizi di Google Cloud, oltre che l’apertura di un importante centro dedicato all’intelligenza artificiale, alla formazione e al sostegno professionale delle start up attraverso iniziative da definirsi insieme tra Intesa Sanpaolo, TIM e Google Cloud.
È prevista anche la costruzione di un’altra Google Cloud Region a Milano per garantire la continuità operativa. Entrambe le Cloud Region verranno realizzate secondo le più recenti best practice di sostenibilità ambientale e saranno carbon neutral, nel rispetto delle linee guida del Gruppo Intesa Sanpaolo.
“Il Memorandum of Understanding siglato – spiega Massimo Proverbio, Chief IT, Digital & Innovation Officer di Intesa Sanpaolo - punta a trasformare Intesa Sanpaolo in una IT Digital Company capace di fornire a famiglie e imprese servizi altamente innovativi, improntati alla facilità d’uso e alla rapidità di esecuzione. La partnership forte con TIM e Google ci permetterà inoltre di proseguire con ulteriore slancio nella diffusione della cultura digitale del Gruppo. Con la realizzazione di due Region Cloud basate sulle più moderne tecnologie potremo valorizzare le nostre risorse e far crescere quelle di domani, anche grazie al supporto del Politecnico di Torino, per raggiungere importanti traguardi nella cloud technology e nell’intelligenza artificiale”.
Per Carlo D’Asaro Biondo, Executive Vice President TIM – Cloud Project, si tratta di “un accordo importante, che pone le basi di una partnership di lunga durata per la creazione di un’infrastruttura all’avanguardia, il Cloud. Questa tecnologia rappresenta un nuovo settore ad altissime potenzialità per lo sviluppo dei servizi digitali delle imprese e lavorare con Intesa Sanpaolo porterà benefici alla banca, ai territori su cui si svilupperà l’accordo e all’intero Paese”.
Soddisfazione anche da parte di Fabio Fregi, Head of Google Cloud Italy: “Google ha deciso di aprire due Cloud region in Italia per supportare le aziende italiane nella loro digitalizzazione e nella definizione delle opportunità di crescita future. Siamo felici di questo Memorandum of Understanding che dimostra come possiamo essere partner strategici dei principali attori del settore finanziario e delle telecomunicazioni”.
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario