Banner Pubblicitario
03 Luglio 2022 / 02:13
 
Iccrea Banca – FSI, alleanza per i pagamenti digitali

 
Pagamenti

Iccrea Banca – FSI, alleanza per i pagamenti digitali

2 Febbraio 2022
Al Fondo il 60% di BCC Pay, spin off degli asset della monetica del gruppo cooperativo. La nuova società, che sarà operativa entro l’estate, sarà guidata da Fabio Pugini
Nuovi orizzonti per il polo della monetica delle Bcc. FSI ha raggiunto un accordo per acquisire il 60% di BCC PAY da Iccrea Banca, che resterà partner con il 40% del capitale. Si crea dunque un’alleanza forte che proietta la nuova società tra i protagonisti del settore in Italia.
BCC Pay gestisce oggi circa 4 milioni di carte di pagamento, oltre 200 mila POS e circa 50 miliardi di euro di transato. L’accordo prevede un contratto di distribuzione di lungo termine dei servizi di BCC Pay sul network delle BCC parte del Gruppo BCC Iccrea.
Il closing è previsto entro l’estate 2022 ed è soggetto alle consuete autorizzazioni. L’operazione si base su un valore attribuito alla nuova società di circa 500 milioni, inclusa una componente differita di 50 milioni di euro.
“Siamo molto soddisfatti della conclusione di questo accordo in un settore dove vogliamo continuare ad investire in innovazione, tecnologia e infrastrutture con un partner di primario livello come FSI – ha commentato Mauro Pastore, Direttore Generale di Iccrea Banca – Con questa operazione accresciamo la capacità delle BCC del Gruppo di supportare al meglio i clienti, i soci e i territori, attraverso la maggiore qualità dell’offerta e la sicurezza dei pagamenti. Come maggiore gruppo bancario cooperativo italiano abbiamo il compito di favorire questi cambiamenti, con un percorso che offra ai nostri clienti, attuali e futuri, servizi al passo coi tempi e con le loro esigenze”.
“Siamo lieti di entrare in una partnership di lungo periodo con la terza rete bancaria italiana. Questo investimento – commenta Maurizio Tamagnini, Amministratore Delegato di FSI – conferma il ruolo di FSI come motore della crescita digitale e investitore di riferimento nel settore fintech italiano, dove abbiamo investito circa euro 600 milioni in quattro anni. I pagamenti digitali sono al centro della trasformazione delle banche e continueranno a crescere grazie a nuovi prodotti e maggiore diffusione”.
BCC Pay sarà guidata dall’Amministratore Delegato Fabio Pugini, attuale Direttore Generale.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario