Banner Pubblicitario
29 Maggio 2024 / 06:35
 
Fideuram si rafforza in Lussemburgo

 
Banca

Fideuram si rafforza in Lussemburgo

di Flavio Padovan - 2 Luglio 2022
Acquisita la Compagnie de Banque Privée Quilvest, con 140 dipendenti e 8 miliardi di AuM. Nasce un nuovo hub di private banking dedicato ai clienti internazionali che si affianca a quello svizzero di Reyl & Cie
Importante acquisizione in Lussemburgo da parte di Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking. Attraverso la controllata Fideuram Bank Luxembourg ha rilevato il 100% di Compagnie de Banque Privée Quilvest (Cbpq).
Si tratta di una banca private indipendente fondata nel 2007, con 140 dipendenti, sede in Lussemburgo ed uffici in Belgio (a Bruxelles e Ghent) che offre servizi di private banking e di custodia a clienti istituzionali e al target più sofisticato, quello High Net Worth Individual. Nel 2021 ha registrato 8 miliardi di euro di Asset under management (AUM), inclusi i loans.
L'operazione consente a Fideuram – ISPB di ampliare il proprio supporto ai clienti HNWI, non solo in Lussemburgo. Porta, inoltre, alla creazione di un hub aggiuntivo all'interno dell'Unione Europea, accanto a Reyl & Cie in Svizzera (Fideuram ISPB ne ha acquisito il 69% nel 2021, dopo aver avviato una partnership l’anno precedente), dedicato a clienti internazionali ed europei e consentirà a Fideuram di sviluppare l’attività internazionale di private banking in aree con prospettive di crescita promettenti, in particolare in Lussemburgo e Belgio.
L'atto conclusivo che ha formalizzato l'acquisizione dell’istituto lussemburghese è stato firmato il 30 giugno, dopo aver ottenuto l’approvazione da parte della Banca centrale europea, della Commission de Surveillance du Secteur Financier e del Commissariat Aux Assurances.
Al momento dell’annuncio dell’accordo, avvenuto lo scorso settembre (vedi il comunicato nella sezione BancheNews di Bancaforte), l’AD di Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking, Tommaso Corcos, (nella foto) aveva sottolineato il valore strategico dell’acquisizione della Compagnie de Banque Privée Quilvest perché rappresenta “un’opportunità unica di crescita in un contesto chiave per il private banking in Europa” e conferma gli obiettivi di sviluppo della Divisione sui mercati internazionali.
Soddisfazione per l’operazione era stata espressa anche da Marc Hoffmann, CEO di Compagnie de Banque Privée Quilvest S.A: “L'alleanza tra CBPQ e Fideuram – ISPB si basa su convinzioni e valori comuni, condivisi da entrambe le banche, compreso il nostro modello di business unico e agile. I punti di forza e le risorse di Fideuram – ISPB, combinati con l'agilità di CBPQ, creeranno nuove opportunità vantaggiose per tutti gli stakeholders".
 
Vai alla sezione In primo piano
TASSAZIONE 2024_Banner Medium
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario