Banner Pubblicitario
27 Maggio 2022 / 12:20
 
Emergenza Ucraina, il gruppo Sella sostiene le iniziative Unicef e CRI

 
Banca

Emergenza Ucraina, il gruppo Sella sostiene le iniziative Unicef e CRI

di Flavio Padovan - 31 Marzo 2022
Oltra a una donazione di 100 mila euro, il gruppo raddoppiarà l’importo delle donazioni effettuate da dipendenti e azionisti. La somma raccolta destinata all'acquisto di materiale medico e sanitario e per un programma salvavita destinato all'infanzia
Prosegue l’impegno del mondo bancario per l’emergenza umanitaria in Ucraina. Un ulteriore esempio sono le iniziative di solidarietà lanciate dal gruppo Sella con il coinvolgimento diretto di dipendenti, azionisti e clienti. Per portare aiuto e supporto in modo concreto, il gruppo ha deciso di promuovere la raccolta fondi di Unicef e Croce Rossa Italiana impegnandosi, oltre che con una donazione diretta di 50 mila euro a ciascuna associazione, a raddoppiare l’importo delle donazioni effettuate dai dipendenti e azionisti delle società.
Alla raccolta fondi potranno contribuire anche i clienti con donazioni online, senza alcuna commissione, tramite l’internet banking e direttamente dall’app Sella (sui dispositivi Android, Huawei e a breve anche iOS). È possibile effettuare delle donazioni anche con bonifico intestato a Unicef (Iban IT98C0501803200000015100514 con causale “Donazione per Unicef – emergenza umanitaria”) e Croce Rossa Italiana (Iban IT93H0200803284000105889169 con causale “Donazione per CRI – emergenza Ucraina”).
Tutte le donazioni verranno destinate alle iniziative che Croce Rossa Italiana e Unicef stanno conducendo in Ucraina. In particolare la Croce Rossa Italiana utilizzerà le risorse per l’acquisto del materiale medico e sanitario necessario per assistere in loco la popolazione. L’Unicef è impegnata in un programma salvavita per l’infanzia, che comprende anche la fornitura e il trasporto d’acqua sicura nelle aree di conflitto, il posizionamento in aree strategiche di aiuti d’emergenza per la salute, l'igiene e l'istruzione nelle emergenze, il supporto a 10 squadre di operatori mobili sul territorio per l’assistenza psicosociale ai bambini traumatizzati dalla costante insicurezza.
Tra le altre iniziative del Gruppo anche una raccolta di beni di prima necessità che, attraverso la collaborazione con il Progetto ARCA, verranno distribuiti al campo allestito nella cittadina di Siret, in Romania, a un chilometro dal confine ucraino.
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario