Banner Pubblicitario
27 Maggio 2024 / 16:48
 
Da Iper si paga con Jiffy

 
Pagamenti

Da Iper si paga con Jiffy

di Flavio Padovan - 28 Maggio 2018
Grazie all'accordo con UBI Banca è stato esteso a tutti i 27 punti vendita l'operatività della soluzione di pagamento con il cellulare lanciata da SIA
Continua a crescere la rete di accettazione B2C di Jiffy, la soluzione di pagamento via smartphone ideata da SIA e lanciata per la prima volta nel 2014 in collaborazione con UBI Banca.Come anticipato a marzo (leggi qui l'articolo), Iper- la grande i (Gruppo Finiper) ha esteso a tutti i clienti dei suoi 27 punti vendita presenti in 7 regioni italiane la possibilità di pagare con Jiffy. Non solo: sarà anche possibile pagare via smartphone anche nei 16 iperdrive, i punti pick and pay che Iper ha realizzato in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, rendendo ancora più veloce fare la spesa. In questo caso si ordinano i prodotti comodamente da casa e poi si va a ritirare i propri acquisti in un punto iperdrive pagando con Jiffy, risparmiando tempo e in tutta sicurezza.Iper è la prima insegna GDO a offrire questo servizio in Italia. Con l'estensione a tutti i punti vendita, che segue il positivo lancio di Jiffy negli ipermercati di Seriate, Orio al Serio, Rozzano e Vittuone, conferma il proprio impegno a offrire ai suoi clienti servizi all'avanguardia per la migliore esperienza d'acquisto, supportata da UBI Banca e SIA."Il settore dei pagamenti digitali, di cui siamo stati pionieri lanciando nel 2014 per primi il servizio P2P in partnership con SIA, sarà uno dei principali driver della rivoluzione digitale a cui stiamo assistendo", afferma Natascia Noveri, responsabile Marketing di UBI Banca. "Jiffy, il sistema di pagamento tramite smartphone di semplice utilizzo e sicuro, si inquadra in questo scenario. Il nostro impegno è finalizzato alla semplificazione dell'esperienza di pagamento per i buyer e per i merchant, garantendo il rispetto di elevati criteri di sicurezza"."Siamo orgogliosi di aver esteso Jiffy, in brevissimo tempo, a tutti i nostri punti vendita a livello nazionale, distinguendoci così nella GDO italiana per essere stati i primi a implementarlo – afferma Gianmaria Gentile, Direttore Sistemi Informativi Iper, La grande i - Utilizzando Jiffy il cliente potrà pagare la spesa velocemente in totale sicurezza, portando con sé solo il proprio smartphone, senza la necessità di possedere una carta di credito e di portare contanti, semplificando l'esperienza di acquisto dei nostri clienti. Un ulteriore servizio, un'altra modalità di pagamento digitale, a disposizione dei nostri clienti, facile da utilizzare, che conferma l'attenzione dell'insegna verso progetti innovativi. La partnership con UBI, SIA e NCR non è stata casuale ma voluta, convinti che in breve tempo diventerà uno strumento di pagamento sempre più utilizzato"."Grazie a Jiffy pagare alla cassa diventa ancora più semplice e veloce grazie ad una user experience che in pochi passaggi e in totale sicurezza permette via smartphone di effettuare acquisti direttamente dal proprio conto corrente", commenta Marco Polissi, Responsabile Jiffy di SIA.In Italia le transazioni tramite smartphone di anno in anno sono in costante aumento, di pari passo con un processo di digitalizzazione dei sistemi di pagamento. Secondo l'Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano, nel 2017 solo il 21% di tutti i pagamenti si è svolto su supporti digitali, indice del potenziale di crescita di questo settore.
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario