Banner Pubblicitario
23 Maggio 2022 / 08:19
 
Credito, con l’intelligenza artificiale erogazioni più rapide

 
Credito

Credito, con l’intelligenza artificiale erogazioni più rapide

di Flavio Padovan - 23 Febbraio 2022
Sella Personal Credit ha adottato la soluzione di Datrix basata su AI per rendere automatica lettura, conversione e categorizzazione di tutti i documenti dei clienti
Utilizza l’intelligenza artificiale per rivoluzionare la complessa gestione documentale legata alle erogazioni del credito la nuova soluzione adottata Sella Personal Credit. Con Advanced OCR, sviluppata dalla società 3rdPlace del gruppo Datrix e integrata nel sistema informativo di OCS, la società di credito al consumo del gruppo Sella è riuscita a velocizzare l’erogazione dei finanziamenti e a migliorare l’onboarding grazie alla possibilità di leggere e analizzare in modo automatico i documenti forniti dai clienti.
“Andare incontro alle esigenze dei nostri clienti, riducendo le tempistiche di erogazione dei finanziamenti, rappresenta per noi un obiettivo fondamentale", afferma Giorgio Orioli (nella foto), amministratore delegato e direttore generale di Sella Personal Credit. "L’adozione della soluzione di Datrix integrata nel sistema OCS - continua - va proprio in questa direzione e, grazie alle tecnologie di intelligenza artificiale, ci permette di ottimizzare la gestione e l’analisi di tutto il flusso documentale”.
Il punto di forza della soluzione scelta da Sella Personal Credit è che oltre a leggere in modo automatico i documenti (testi, immagini, video, messaggi audio etc.), riesce anche a convertirli e organizzarli in dati fruibili dal sistema, nonché a integrarli con ulteriori contenuti provenienti da fonti esterne. L'utilizzo di queste tecnologie innovative consente così la completa digitalizzazione dei flussi di lavoro, dalla lettura e controllo dei documenti fino alla riconciliazione e approvazione. E quindi rende più efficiente l’attività di back-office e di conseguenza riduce i tempi del processo di erogazione del credito. "L'Intelligenza Artificiale - sottolinea Mauro Arte, direttore generale di Datrix - è in grado di trasformare la gestione documentale del settore bancario, ottimizzando i sistemi, generando produttività ed efficienza".
Soddisfazione per i risultati ottenuti anche da parte di OCS. “Siamo alla continua ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di automatizzare i processi di erogazione nel mercato del consumer credit, liberando risorse e creando valore per i propri clienti. Il progetto in corso con Sella Personal Credit e il gruppo Datrix ne è un esempio concreto” dichiara Valentina Cianci, head of sales di OCS.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario