Banner Pubblicitario
23 Febbraio 2024 / 03:04
 
Credito al consumo, priorità all'innovazione

 
Credito

Credito al consumo, priorità all'innovazione

di Flavio Padovan - 15 Aprile 2018
Presentati i risultati dell'Osservatorio AIFIn/MarketLab, che individua i principali macrotrend e gli impatti sul mercato. Cofidis e Pitagora premiati con il "Consumer Credit Innovation Award"
Big Data, instant lending, P2P consumer lending, compliance al GDPR. Sono questi alcuni dei principali trend individuati dall'Osservatorio AIFIn/MarketLab "Innovazione nel credito al consumo e P2P Consumer Lending 2018", che ha analizzato strategie ed evoluzione del contesto ambientale e competitivo del settore bancario, assicurativo e finanziario.
L'indagine, basata su interviste ai manager del settore, ha rilevato un "sentiment" positivo sui principali indicatori economici e sul "nuovo" erogato nei prossimi 12 mesi, ma con differenze significative tra tipologia di prodotti. Per quanto riguarda l'innovazione, resta una priorità strategica, indicata dal 77% dell'Executive Panel.
"Il settore del credito al consumo sarà oggetto nei prossimi anni di profondi cambiamenti", ha dichiarato Sergio Spaccavento, Presidente AIFIn, sintetizzando i risultati. "Tecnologia, evoluzione del comportamento di acquisto e di pagamento della clientela, maggiore pressione competitiva esercitata anche da nuovi attori, oltre che la continua evoluzione normativa, saranno - ha continuato Spaccavento - i principali driver di questo nuovo scenario. L'innovazione è quindi una "reale" priorità per gli operatori del settore, come emerso in modo evidente dal nostro Osservatorio".
L'evento di presentazione dell'Osservatorio è stata l'occasione per consegnare il premio AIFIn "Consumer Credit Innovation Award" agli intermediari che la giuria ha valutato come i più innovativi dell'anno nel settore del credito al consumo. A vincere sono stati Pitagora per il progetto Interviewing & Remote Appointment e Multi-channel Acquisition Leads, e Confidis per PagoDIL.
Pitagora, la società di credito al consumo specializzata nella Cessione del Quinto dello stipendio e della pensione del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, sta puntando da tempo con decisione sul digital per migliorare ulteriormente la relazione con il cliente in ottica multicanale, e questo riconoscimento premia gli importanti risultati ottenuti in questo percorso.
Per quanto riguarda Cofidis, la giuria ha premiato la soluzione PagoDIL che permette agli esercizi commerciali convenzionati di offrire ai propri clienti dilazioni di pagamento degli acquisti, senza interessi e costi aggiuntivi, utilizzando una carta bancomat o un assegno. Un servizio che ha permesso di raddoppiare lo scontrino medio degli operatori che lo hanno adottato.
Vai alla sezione In primo piano
CRISI D'IMPRESA_Banner Medium
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Novità dal SDP 2023 - Dal butterfly effect al "CBI effect"
Un grande cambiamento può essere determinato anche da un battito di ali di una farfalla. È il "buttefly...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
EVOLUZIONE RISK & FINANCE: NUOVE OPPORTUNITÀ DI EFFICIENZA E DI BUSINESS PER LE BANCHE
Iscriviti gratuitamente alla diretta streaming dell'evento organizzato in collaborazione con Oracle PwC
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario