Banner Pubblicitario
30 Giugno 2022 / 23:35
 
Cassa Centrale Banca sceglie Sandro Bolognesi

 
Carriere

Cassa Centrale Banca sceglie Sandro Bolognesi

di Flavio Padovan - 4 Febbraio 2022
L’attuale vicedirettore e CFO è stato nominato amministratore delegato e direttore generale in sostituzione di Mario Sartori Nomina interna nel segno della continuità per Cassa Centrale Banca.
Nomina interna nel segno della continuità per Cassa Centrale Banca. Il Consiglio di amministrazione punta su Sandro Bolognesi come nuovo amministratore delegato e direttore generale.
A lui, già vicedirettore e CFO, il compito di guidare il gruppo dopo l’addio di Sandro Bolognesi che aveva gestito la creazione della nuova realtà del credito cooperativo nel momento della riforma del settore.
Sandro Bolognesi, 54 anni, bocconiano, inizia la sua carriera in CCB nel 1994, ricoprendo negli anni incarichi di crescente responsabilità. È stato Vicedirettore Area Finanza, quindi Direttore Area Pianificazione e Sviluppo Strategico e, successivamente alla costituzione del Gruppo Bancario Cooperativo, Direttore Pianificazione e Risorse Umane e CFO, e dal 2011 Vicedirettore Generale. Il mandato di amministratore delegato e DG, si legge nella nota, scadrà in occasione del rinnovo degli organi sociali che avverrà con l’Assemblea Ordinaria chiamata ad approvare il bilancio 2021.
“Sono certo che l’esperienza e la profonda conoscenza dei nostri valori e del business bancario del nuovo Amministratore Delegato e Direttore Generale daranno un contributo decisivo nell’affrontare le sfide che ci attendono e sapranno creare valore, non solo economico, per tutto il Gruppo: per le nostre persone, i nostri soci e i nostri clienti”, ha dichiarato Giorgio Fracalossi, Presidente di Cassa Centrale Banca
Nel ringraziare il suo predecessore Mario Sartori per i traguardi a cui è riuscito a portare il Gruppo, Sandro Bolognesi ha sottolineato la solidità e l’efficienza di Cassa Centrale, dichiarandosi certo che tutte le BCC, le Casse Rurali e le Raiffeisenkassen del Gruppo sapranno continuare ad essere il punto di riferimento nei propri territori per sostenere persone e imprese. “Lavorare per garantire un ruolo centrale alle nostre banche e alle nostre persone continuerà ad essere un punto fermo della mia azione anche in questo nuovo ruolo”, ha concluso Bolognesi.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario