Banner Pubblicitario
01 Marzo 2024 / 23:46
 
BCE, al via la fase di preparazione per l’euro digitale

 
Pagamenti

BCE, al via la fase di preparazione per l’euro digitale

di Flavio Padovan - 24 Ottobre 2023
Dal primo novembre inizieranno due anni in cui si completerà il quadro delle norme e la selezione dei fornitori che potrebbero sviluppare la piattaforma e le infrastrutture necessarie. Inoltre, saranno condotti test e sperimentazioni, continuando il confronto con i cittadini e tutte le parti interessate
Nuovo importante passo avanti per l’euro digitale. Anche se sempre nel quadro di prudenza e massima attenzione posto dalla Banca Centrale Europea alla base del percorso di costruzione della moneta unica digitale.
Conclusi i due anni della fase istruttoria dedicata alla progettazione e alla distribuzione di un euro digitale, il Consiglio direttivo ha annunciato l’avvio della fase di preparazione che, spiega Bce in una nota, “getterà le basi per un eventuale euro digitale, anche mediante la messa a punto del manuale di norme e la selezione dei fornitori per lo sviluppo della piattaforma e delle infrastrutture che potrebbero sviluppare la piattaforma e le infrastrutture necessarie"
La fase di preparazione partirà il primo novembre 2023 e avrà una durata iniziale di due anni. In questo periodo, saranno anche condotti test e sperimentazioni per realizzare un euro digitale che risponda alle esigenze sia dell’Eurosistema sia degli utenti, ad esempio in termini di facilità d’uso, privacy, inclusione finanziaria e impronta ambientale. Inoltre, la BCE continuerà a confrontarsi con il pubblico e con tutte le parti interessate. Al termine, il Consiglio direttivo deciderà se passare alla fase successiva dei preparativi, creando le condizioni per una possibile emissione e introduzione di un euro digitale in futuro.
“Dobbiamo preparare la nostra moneta per il futuro”, ha dichiarato Christine Lagarde, Presidente della BCE. “Concepiamo un euro digitale come una forma digitale di contante che possa essere utilizzata gratuitamente per qualsiasi pagamento digitale e che risponda agli standard più elevati di riservatezza. Un euro digitale affiancherebbe il contante, che sarà sempre disponibile, in modo che nessuno rimanga indietro”, sottolinea Lagarde.
La protezione dei dati è tra le priorità dell'Eurosistema nella costruzione dell'euro digitale. Lo sottolinea la BCE in una nota, sottolineando che non sarebbe in grado di accedere ai dati personali degli utenti né di collegare le informazioni sui pagamenti ai singoli individui, e che sarebbe garantito un livello di privacy paragonabile a quello del contante per i pagamenti offline.
La volontà della BCE di proseguire è basata sulla convinzione che un euro digitale promuoverebbe la resilienza, la concorrenza e l’innovazione nel settore europeo dei pagamenti. E che rappresenterebbe una soluzione di pagamento paneuropea utilizzabile nell’area dell’euro e sottoposta alla governance europea. Essendo basato su un’infrastruttura propria, rafforzerebbe la resilienza e offrirebbe una piattaforma sulla quale gli intermediari vigilati europei possano mettere a punto servizi paneuropei per i propri clienti, aumentando l’efficienza, riducendo i costi e promuovendo l’innovazione.
“Alla luce della crescente preferenza dei cittadini per i pagamenti digitali, dovremmo tenerci pronti a emettere un euro digitale insieme al contante”, ha dichiarato Fabio Panetta, Membro del Comitato esecutivo della BCE e Presidente della task force ad alto livello per un euro digitale. “Un euro digitale accrescerebbe l’efficienza dei pagamenti europei e contribuirebbe all’autonomia strategica dell’Europa”.
 
Vai alla sezione In primo piano
Forum  ABI Lab 2024_ BANNER MEDIUM
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Novità dal SDP 2023 - Dal butterfly effect al "CBI effect"
Un grande cambiamento può essere determinato anche da un battito di ali di una farfalla. È il "buttefly...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario