Banner Pubblicitario
22 Maggio 2022 / 13:04
 
   Bcc, nasce la Federazione del Nord Est

 
Banca

Bcc, nasce la Federazione del Nord Est

di Flavio Padovan - 8 Novembre 2020
Riunisce tutte le banche venete di credito cooperativo che fanno capo a Cassa Centrale Banca, ma è aperta alle adesioni degli istituti delle regioni limitrofe
Nuova assestamento all'interno del mondo delle banche cooperative. Le Bcc venete appartenenti al gruppo Cassa Centrale Banca hanno dato vita alla Federazione del Nord Est, organismo associativo di secondo grado voluto per garantire “rappresentanza associativa, servizi comuni e la tutela del patrimonio intangibile del credito coopertativo”.
Alla nuova Federazione, che ha sede a Padova, hanno aderito finora Banca Adria Colli Euganei, che ha sede ad Adria (RO), Banca Alto Vicentino di Schio (VI), Banca Prealpi SanBiagio, con sede a Tarzo (TV), Banca del Veneto Centrale, di Longare (VI), nata dalla recente fusione di Centroveneto Bassano Banca con Rovigobanca, la Cassa Rurale di Vestenanova, con sede a Vestenanova (VR) e Cortina Banca di Cortina d’Ampezzo (BL). La Federazione resta tuttavia aperta a future adesioni da parte di altre banche delle regioni limitrofe.
A beneficiare della nascita di questa nuova realtà federativa – spiega un nota - sarà soprattutto il territorio: la Federazione del Nordest, infatti, viene alla luce anche per mettere a fattor comune parte delle erogazioni liberali effettuate dalle Banche venete di Cassa Centrale Banca, rafforzando così il sostegno a progetti culturali, sociali, di volontariato e di promozione del territorio sviluppati anche in partnership con soggetti pubblici e privati.
“Fedeli alla tradizione mutualistico-cooperativa che ci rappresenta, la Federazione del Nord Est intende dimostrare la volontà del nostro territorio di fare sistema – ha dichiarato Lorenzo Liviero, portavoce della Federazione del Nord Est, a nome dei Presidenti di tutte le banche associate – Grazie alla Federazione, saremo ancora più vicini alle reali esigenze di soci e clienti, facendoci interpreti delle istanze economiche e sociali del territorio, con un respiro regionale che ambisce a diventare sovraregionale. Attraverso questo strumento federativo, le Bcc venete del Gruppo potranno realizzare progettualità importanti a vantaggio delle comunità di riferimento, moltiplicando da un lato gli effetti delle erogazioni liberali e del sostegno che le nostre banche ogni anno già garantiscono al territorio; dall’altro rilanciando e rendendo maggiormente incisiva l’azione delle nostre banche cooperative anche sul piano economico e strategico”.
Nei prossimi giorni, completati i necessari adempimenti giuridici, si insedierà il nuovo Consiglio di amministrazione che eleggerà al proprio interno i nuovi organi sociali.
 
 
 
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario