Banner Pubblicitario
23 Febbraio 2024 / 04:28
 
BBVA Italia lancia Prestito immediato

 
Credito

BBVA Italia lancia Prestito immediato

di Flavio Padovan - 8 Giugno 2022
Il servizio, riservato ai clienti, non richiede nessuna documentazione cartacea ulteriore ed è fruibile dall'app e dal sito web. Lo ha annunciato Javier Lipuzcoa, Responsabile Digital Banking, a Money 20/20
BBVA Italia amplia la sua offerta digitale con un nuovo servizio dedicato ai propri clienti. Si chiama Prestito Immediato e permette di richiedere un finanziamento in modo semplice e veloce dal sito web e dall’app, a prezzi competitivi e senza che venga richiesta alcuna documentazione cartacea ulteriore. Ad annunciarlo è Javier Lipuzcoa, Responsabile Digital Banking di BBVA Italia, che a Money20/20 ha spiegato la strategia adottata per entrare nel nostro Paese.
"In Italia abbiamo lavorato per lanciare una banca digitale che offra servizi bancari quotidiani completamente gratuiti e servizi di finanziamento adattati alle esigenze dei clienti in una logica pay per use, con prezzi chiari e competitivi", ha sottolineato Lipuzcoa.
BBVA è entrata nel mercato italiano lo scorso ottobre con una proposta fondata su un conto online con carta di debito, senza spese o commissioni, caratterizzata da un CVV dinamico per ogni acquisto, a garanzia di un servizio allineato ai più alti standard di sicurezza, Inoltre, nessuna commissione per i bonifici, compresi quelli istantanei; prelievi di contanti gratuiti a partire da 100 euro da qualsiasi sportello ATM della zona euro e un servizio di pagamento mobile compatibile con Samsung Pay, Google Play o Apple Pay. La banca offre anche una gamma di servizi di finanziamento senza costi fissi e adattati alle esigenze dei clienti, che includono un piano Pay&Plan che permette di rateizzare pagamenti fino a 1500 euro e il servizio Stipendio in Anticipo, che permette ai clienti di ricevere in anticipo fino a 1500 euro del proprio stipendio.
"Siamo sempre più impegnati ad ampliare il nostro catalogo di prodotti di risparmio e a migliorare l'esperienza dei nostri clienti per semplificare la loro attività bancaria quotidiana, grazie a tutti i vantaggi che la tecnologia ci offre", ha continuato Lipuzcoa. E su questo punto ha ricordato come
"l'offerta di servizi digitali al 100% non inficia il mantenimento di un livello di connessione paragonabile a quello dell'attività bancaria tradizionale, a patto che i nuovi modelli conservino la passione di essere rilevanti nelle piccole esigenze quotidiane dei clienti in termini di prodotti, servizi e consulenza, riconoscendo anche le peculiarità di ciascun mercato". In questo senso, "il lavoro in Italia intorno a servizi come il pagamento delle imposte o la presenza di agenti 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 sui canali vocali e di chat sono un segno di questo impegno a mantenere una relazione stretta e quotidiana", ha concluso.
Vai alla sezione In primo piano
CRISI D'IMPRESA_Banner Medium
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Novità dal SDP 2023 - Dal butterfly effect al "CBI effect"
Un grande cambiamento può essere determinato anche da un battito di ali di una farfalla. È il "buttefly...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
EVOLUZIONE RISK & FINANCE: NUOVE OPPORTUNITÀ DI EFFICIENZA E DI BUSINESS PER LE BANCHE
Iscriviti gratuitamente alla diretta streaming dell'evento organizzato in collaborazione con Oracle PwC
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario