Banner Pubblicitario
18 Febbraio 2020 / 23:53
Banner Pubblicitario
 
Banco Bpm anticipa il TFS al personale della Difesa

 
Credito

Banco Bpm anticipa il TFS al personale della Difesa

di Flavio Padovan - 19 Dicembre 2019
Firmata una convenzione con il Ministero che consente di ottenere il Trattamento di Fine Servizio in anticipo rispetto ai tempi previsti dall'Inps
Nuovo accordo di Banco BPM per offrire servizi al personale delle Forze Armate. Giuseppe Castagna, amministratore delegato di Banco BPM, e Nicolò Falsaperna, Segretario Generale della Difesa, Generale di Corpo d’Armata, hanno firmato una convenzione per l’anticipo del Trattamento di Fine Servizio TFS al personale civile del Ministero della Difesa.
Attraverso la struttura dedicata operativa presso la filiale di Roma Montecitorio di Banco BPM, si potrà ottenere l’anticipazione immediata in unica soluzione del TFS “senza attendere i termini di tempo oggi previsti dall’INPS”, spiega una nota, e “nel rispetto delle disposizioni della Banca d’Italia sul Credito ai consumatori”.
L’accordo con il Ministero della Difesa segue accordi uguali sottoscritti con l’Esercito Italiano, la Marina Militare, l’Arma dei Carabinieri e l’Aeronautica Militare, completando l'offerta per le Forze Armate.
In primo piano
BPER, obiettivo prossimità. Sul territorio e sui canali digitali
Per Pierpio Cerfogli, anche tra 10 anni le filiali saranno fondamentali per le banche. Ma saranno molto...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Fintech, sviluppo a rischio senza educazione finanziaria
Giovanna Boggio Robutti (Feduf): è necessaria una maggiore consapevolezza finanziaria per alimentare una...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario