Banner Pubblicitario
24 Giugno 2024 / 19:24
 
Banca Ifis partner principale di Casa Sanremo 2023

 
Banche e Cultura

Banca Ifis partner principale di Casa Sanremo 2023

di Elena Chiocchio - 31 Gennaio 2023
La presenza della banca all’interno degli spazi di Casa Sanremo conferma l’impegno del brand nel sostegno e nella valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano, in continuità con il progetto “Economia della bellezza”
 
È Banca Ifis il title sponsor di Casa Sanremo 2023, la casa ufficiale del Festival della canzone italiana che sarà allestita nel cuore della cittadina ligure dal 5 all’11 febbraio 2023. La challenger bank italiana, specializzata in prodotti e servizi finanziari per le piccole e medie imprese, sarà il partner principale dell’area hospitality della kermesse canora più attesa dell’anno, giunta alla settantatreesima edizione.
«Siamo felici di essere al fianco di Casa Sanremo e di dare anche il nostro contributo all’ecosistema culturale che vive attraverso il Festival un momento significativo. Con Kaleidos, il nostro Social Impact Lab, siamo impegnati nella valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese e delle piccole e medie imprese attive in questo settore», ha dichiarato Rosalba Benedetto, Direttore Marketing, Comunicazione e Relazioni Esterne di Banca Ifis.
«Una joint venture, quella con Banca Ifis che ci onora e ci stimola a migliorarci, a rinnovarci e ad accettare sempre nuove sfide. Lanciamo un concetto diverso di Casa Sanremo che abbiamo condiviso con Banca Ifis: oltre ad essere da sempre la Casa della Cultura del Festival di Sanremo, da oggi Casa Sanremo si apre in maniera ancora più concreta ed incisiva alla Città e a tutte le realtà economiche che collaborano alla riuscita di un successo annuale. Una scommessa che assume una dimensione sempre più internazionale», ha commentato Vincenzo Russolillo, Presidente del Consorzio Gruppo Eventi e patron di Casa Sanremo.
La presenza di Banca Ifis all’interno degli spazi di Casa Sanremo, ideata e realizzata dal Consorzio Gruppo Eventi, conferma l’impegno del brand nel sostegno del patrimonio artistico e culturale italiano. Un’attività in continuità con il progetto “Economia della Bellezza” promosso dalla banca con l’obiettivo di evidenziare il valore economico e sociale dell’ecosistema culturale italiano nel suo complesso che nel 2023 giungerà alla terza edizione. Sono particolarmente interessanti i dati rilevati dal Market Watch Economia della Bellezza 2022 realizzato dall’Ufficio Studi di Banca Ifis secondo il quale le aziende del comparto del “bello” rappresentano nel 2021 il 24,1% del Pil nazionale, dimostrandosi più resilienti rispetto a quelle di altri settori. Per il 58% degli italiani i valori dell’azienda sono un parametro “decisivo” nella scelta di brand e prodotti e per il 33% sono “importanti”, evidenziando quanto le tematiche ESG abbiano acquisito centralità per i consumatori. Il biennio critico del 2020-2021 ha acceso un faro sull’importanza della responsabilità sociale, di conseguenza sembra essersi evoluto il concetto stesso di Bellezza che si orienta sempre più verso dimensione dell’etica e del “giusto”: per aziende e consumatori lo scopo del fare impresa è sempre più determinante e le aziende purpose-driven risultano vincenti.
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
Supervision, Risks & Profitability 2024
Supervision, Risks & Profitability è l’evento annuale promosso da ABI in collaborazione con DIPO dedicato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banche e Sicurezza 2024
Banche e Sicurezza è l’evento annuale promosso da ABI, in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
è cultura! Una emozione per tutti
Sarà un’edizione all’insegna delle emozioni che la cultura suscita quella del Festival è cultura! che si...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario