Banner Pubblicitario
28 Novembre 2021 / 18:09
 
Yolo, più sicurezza per i rider di Just Eat

 
Fintech

Yolo, più sicurezza per i rider di Just Eat

di Flavio Padovan - 4 Giugno 2020
La società Takeaway che offre il servizio di food delivery ha firmato un accordo con l'insurtech italiana che prevede tutela assicurativa per i lavoratori durante le consegne. È una delle prime coperture italiane parametrate all’effettiva durata del servizio
Più tutele assicurative per i rider di Just Eat. Durante la consegna dei pasti a domicilio i lavoratori saranno garantiti per i rischi d’infortunio professionale e per gli eventuali danni causati a terzi durante l'attività. Questo il contenuto di un accordo innovativo firmato dall'insurtech italiana Yolo e Takeaway.com la società inglese che gestisce per Just Eat il servizio online di ordinazione e consegna pasti, già attivo in 13 Paesi Europei. Partner dell'accordo anche il broker Mansutti, che ha permesso d’integrare le tutele assicurative e gli strumenti tecnologici utilizzati dalla nuova categoria di lavoratori autonomi.
Quella stipulata da Takeaway è una delle prime polizze parametriche italiane legate all’effettiva durata del servizio. I rider potranno attivarla digitalmente, attraverso la piattaforma tecnologica di Yolo, fin dall’inizio del rapporto di lavoro con Just Eat.
“Al di là della fase straordinaria che abbiamo vissuto nei mesi recenti – ha dichiarato Gianluca De Cobelli, Co-Founder e CEO di YOLO - il cambiamento negli stili di vita e di consumo sta portando allo sviluppo di nuovi business che richiedono risposte assicurative fondate su centralità delle tecnologie digitali e flessibilità delle condizioni. La soluzione che con Mansutti abbiamo studiato per Takeaway.com va in questa direzione”.
La soluzione studiata e realizzata da Yolo e Mansutti, totalmente a carico del datore di lavoro, integra la copertura Inail secondo quanto previsto dalle recenti disposizioni legislative.
Cresce quindi la presenza di Yolo nelle soluzioni assicurative per la distribuzione retail, proseguendo con il piano di sviluppo di partnership distributive, dopo gli accordi instaurati con primarie banche, compagnie assicurative e retailer di diversi settori, tra cui telefonia, energia, servizi, distribuzione.
In primo piano
<img src="https://track.adform.net/adfserve/?bn=46983552;1x1inv=1;srctype=3;ord=[timestamp]" border="0" width="1" height="1"/>
TIM_Banner medium 2021
Wealth Management Forum 2021
La prima edizione del Wealth Management Forum vuole essere momento di confronto tra i diversi operatori del...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2021
Il Salone dei Pagamenti Il Salone è l’evento di riferimento del settore, un palcoscenico autorevole e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Torriero (ABI): pagamenti digitali più semplici per favorire l’inclusione
È stata un successo l’edizione 2021 del Salone dei Pagamenti, con un’accresciuta attenzione anche a...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Lecce (Intesa Sanpaolo): i clienti vogliono pagamenti digitali trasparenti, semplici e sicuri
Oggi i pagamenti digitali sono ancora più centrali nelle strategie delle banche. Innanzitutto, spiega Andrea...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
AI per il Credito: soluzioni che funzionano. Le opportunità offerte dall’Artificial Intelligence & Machine Learning per il Credit Risk Management
Guarda gratuitamente il workshop del 16 novembre realizzato con il Partner Dedagroup Business Solutions,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una nuova e qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario