Banner Pubblicitario
28 Maggio 2022 / 06:29
 
Un miliardo di token per Visa

 
Pagamenti

Un miliardo di token per Visa

di Flavio Padovan - 22 Luglio 2020
Il traguardo è stato raggiunto grazie a oltre 680 milioni di token emessi negli ultimi 12 mesi. E per il futuro si guarda al cloud
Importante traguardo raggiunto da Visa Token Service, la soluzione che consente di proteggere le transazioni digitali online. Visa ha annunciato di aver superato 1 miliardo di token, cioè di codici sicuri che sostituiscono il numero di conto a 16 cifre del titolare della carta, proteggendolo dalle frodi durante i pagamenti.
"Il massiccio spostamento dei consumatori di tutto il mondo verso il digitale sottolinea la necessità di un commercio online facile e sicuro, motivo per cui assistiamo ad un grande aumento del numero di token emessi da Visa Token Service", spiega Andrea Fiorentino, Head of Products & Solutions Southern Europe di Visa. "Negli ultimi 12 mesi – annuncia - Visa ha emesso oltre 680 milioni di token e siamo entusiasti di espandere ulteriormente le nostre capacità in modo da poter garantire ancora più tipi di transazioni digitali, anche quelle senza credenziali Visa a 16 cifre.”
Con un numero sempre maggiore di commercianti e rivenditori che adottano la tecnologia di tokenizzazione, Visa Token Service sta espandendo e accelerando i suoi sforzi di tokenizzazione delle credenziali di pagamento memorizzate dagli esercenti (Credentials On File). Oggi ci sono oltre 13.000 commercianti che effettuano transazioni con token Visa COF3. Esistono inoltre oltre 8.200 issuer abilitati Visa Token Service in 150 mercati, tra cui l’Italia.

Il futuro? Il token sul cloud

Visa annuncia anche il prossimo lancio di soluzioni nuove ed evolute per ridurre al minimo i rischi operativi relativi alla protezione dei dati per commercianti e operatori di telefonia mobile, riducendo i passaggi non necessari per i consumatori.
Al centro del nuovo sviluppo Rambus Payments, società recentemente acquisita da Visa e che ora ha assunto il nome di Token ID – a Visa solution. “Token ID – si legge in una nota - espande le capacità di tokenizzazione di Visa oltre i pagamenti con carta su network Visa anche ai network dei sistemi nazionali di carte, ai pagamenti basati su account e a quelli in tempo reale”. Quando lavora in collaborazione con Visa Token Service, Token ID supporta i clienti nel ridurre le frodi, mentre aiuta Visa ad espandere i suoi servizi di tokenizzazione su nuovi mercati con requisiti di localizzazione specifici.
Un altro sviluppo è legato al Token Management Service di CyberSource, che centralizza e semplifica la gestione dei token per proteggere i dati di pagamento dei clienti, migliorare il tasso di conversione dei pagamenti e facilitare i requisiti di conformità PCI (Payment Card Industry). In pratica, questa soluzione collega i token tra fornitori di servizi, tutti i tipi di pagamento e canali di commercianti, acquirer e piattaforme tecnologiche. E crea un identificativo token unico - un token di token - per centralizzare e coordinare la gestione di tutti gli strumenti di pagamento, inclusi carte, conti bancari e sistemi di pagamento nazionali. L'identificativo token unico generato da CyberSource protegge i dati sensibili dei pagamenti dei clienti e fornisce una visione a 360 gradi del cliente.
 
Infine, i token cloud. Per supportare i consumatori man mano che incrementano l'uso di dispositivi per lo shopping online, Visa ha attivato un nuovo sistema basato su cloud che consente una maggiore flessibilità rispetto ai token vincolanti per singolo dispositivo. Visa Cloud Token Framework consente a eCommerce e token di Credential-On-File forniti all'account dei consumatori di essere associati a più dispositivi verificati.
 
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario