Banner Pubblicitario
27 Settembre 2022 / 17:41
 
T2/T2S Consolidation, crescono le adesioni ad Aquarius di Tas

 
Banca

T2/T2S Consolidation, crescono le adesioni ad Aquarius di Tas

di Flavio Padovan - 24 Gennaio 2020
Salgono a 12 gli istituti finanziari e i centri servizi interbancari che hanno scelto la soluzione del gruppo italiano per prepararsi al progetto dell’Eurosistema che andrà live a novembre del prossimo anno
Continuano a crescere le adesioni alla piattaforma Aquarius di Tas per la migrazione a Target2/T2–Securities Consolidation. Il gruppo italiano ha annunciato che sono saliti a 12 gli istituti finanziari e i centri servizi interbancari che hanno già scelto di adottare la sua soluzione. Il progetto, il cui go live è previsto per novembre 2021, modificherà radicalmente il modo in cui banche e sistemi ausiliari potranno accedere ai servizi per le transazioni in moneta della Banca Centrale Europea.
L'integrazione tra le due principali infrastrutture di mercato per la gestione dei pagamenti e il regolamento titoli è stata voluta dell'Eurosistema ed è una delle proposte chiave del piano strategico Vision 2020. Un progetto complesso che darà vita a un'unica infrastruttura integrata più efficiente, aperta e moderna.
L’obiettivo di Target2/T2–Securities Consolidation è fornire un punto di accesso unico (Eurosystem Single Market Infrastructure Gateway, ESMIG) ai servizi di settlement real-time 24x7 per contanti, titoli e collaterale, con una maggiore efficienza e gestione della liquidità per tutti i servizi TARGET.
A rendere più complessa l'attività di adeguamento delle banche contribuisce anche la modalità a “big-bang” scelta per il consolidamento delle due piattaforme. Gli oltre mille aderenti ai servizi Target 2 in Europa passeranno infatti al nuovo sistema tutti insieme, da un giorno all'altro. Di qui la necessità di partire tempestivamente e sfruttare appieno il tempo ancora a disposizione.
“Il mercato ha capito che alcuni progetti di sistema possono costituire risorse e opportunità per la digital transformation delle banche e dà fiducia a TAS per le sue soluzioni innovative e le sue competenze. Grazie anche alla nostra capacità di accompagnare i progetti di ogni singolo cliente avvalendoci di partner di eccellenza - dichiara Valentino Bravi, CEO di TAS Group - il portafoglio ordini di Aquarius è in rapida crescita, e contiamo nei prossimi mesi di raggiungere l’80% del mercato italiano e acquisire nuove referenze internazionali” .
La prima ad affidarsi ad Aquarius è stata la Cassa Depositi e Prestiti che, a maggio del 2019, ha comunicato di aver scelto la soluzione di TAS Group per il progetto Target 2 pre e post migrazione. Stessa scelta fatta poi da altri 11 operatori, tra istituti finanziari e i centri servizi interbancari.
La piattaforma Aquarius di TAS indirizza la digital transformation delle Tesorerie rispondendo ai requisiti delle migrazioni verso lo standard per lo scambio elettronico di dati in ambito finanziario ISO 20022 e verso i regolamenti istantanei.
Lo scorso anno TAS Group, insieme a KPMG e Accenture, ha raccolto e coordinato un Gruppo di Lavoro Interbancario per il progetto T2/T2S Consolidation cui hanno aderito oltre 30 operatori di mercato, riconfermando la sua leadership in tema di tecnologia abilitante per la gestione accentrata di titoli, cash e collateral.
A conferma del riconosciuto standing di TAS Group a livello internazionale, all'evento organizzato a gennaio dalla BCE sul tema Consolidation, il gruppo italiano è stato tra i soli 6 ammessi a parlare del ristretto gruppo di 16 soggetti tecnici invitati a partecipare all'incontro.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Il Salone dei Pagamenti 2022
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancassicurazione 2022
L’evento annuale promosso da ABI e ANIA, dedicato al mercato assicurativo, le principali opportunità legate...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
MARKET CHALLENGE & BANK PROFITABILITY. Nuovi strumenti e approcci di misurazione dei costi e della redditività bancaria
Registrati gratuitamente e guarda l'evento organizzato in collaborazione con PwC Italia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
CLOUD NUOVA FRONTIERA PER IL CONTACT CENTER
Registrati gratuitamente e guarda la puntata organizzata in collaborazione con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario