Banner Pubblicitario
28 Maggio 2022 / 07:21
 
Sostenibilità, Visa punta a coinvolgere il cliente  

 
ESG

Sostenibilità, Visa punta a coinvolgere il cliente  

11 Novembre 2021
Con Visa Eco Benefits gli issuer hanno a disposizione un pacchetto di servizi che possono offrire ai titolari delle carte per favorire comportamenti di consumo più sostenibili
È stato lanciato in Europa il nuovo pacchetto di servizi Visa Eco Benefits pensato per accelerare la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio agendo sui comportamenti di spesa. Si tratta soluzioni rivolte agli istituti finanziari che emettono carte di pagamento (issuer) e che questi possono offrire ai propri clienti insieme ai prodotti di credito e deibito Visa per incoraggiarli a comportamenti di consumo più sostenibili. Ad esempio aiutandoli a comprendere l'impatto della loro spesa sull'ambiente, È il caso del calcolatore dell'impronta di carbonio, che evidenzia al titolare della carta quanto pesano sull'ambiente gli acquisti fatti. Una consapevolezza che può trasformarsi in azione con la funzionalità per la compensazioni di carbonio, che offre ai clienti la possibilità di diminuire o bilanciare l'impatto delle emissioni di gas serra causate. Altri esempi di servizi già inclusi o che faranno parte di Visa Eco Benefits sono l'educazione personalizzata dei clienti per incoraggiarli a un consumo più sostenibile, l’utilizzo di materiali riciclabili per le carte, il riconoscimento di vantaggi a fronte di comportamenti sostenibili e la possibilità di donazioni a organizzazioni ambientali quando si fa shopping con le carte Visa. Tra le no-profit selezionate anche One Tree Planted che supporta gli sforzi globali di riforestazione
"In Visa siamo consapevoli dell'urgenza del cambiamento climatico e siamo impegnati in una nuova era di crescita economica sostenibile e inclusiva", ha commentato Charlotte Hogg, EVP e Chief Executive Officer di Visa Europe. "Come motore del commercio globale - ha sottolineato - abbiamo l'opportunità di lavorare con clienti e partner in tutto il mondo per integrare la sostenibilità nell'ecosistema dei pagamenti e sostenere le scelte dei consumatori e delle imprese durante la transizione."
Un impegno che risponde anche alle richieste dei clienti. Secondo una ricerca effettuata tra i titolari di carta Visa negli Usa, il 62% ha dichiarato molto probabile o abbastanza probabile la richiesta di una carta di pagamento sostenibile. Un trend che tra i millennial è ancora più forte. E in Europa, i titolari di carta hanno indicato le funzionalità legate alla sostenibilità tra le più importanti nella scelta della loro prossima carta di pagamento, dopo quelle tradizionali quali la protezione dalle frodi e l'accettazione.
Con Visa Eco Benefits, che dal prossimo anno sarà estesa a livello globale, Visa conferma il suo impegno per favorire il commercio sostenibile e iniziative concrete per il clima nel settore dei pagamenti.
All'inizio di quest'anno, Visa ha annunciato l’impegno a raggiungere emissioni nette zero entro il 2040, dieci anni prima dell'obiettivo definito dall'Accordo di Parigi sul Clima.
"La sostenibilità è la sfida del nostro tempo, ma anche una delle più grandi opportunità per l'industria finanziaria", ha detto Ulrich Pietsch, co-fondatore e amministratore delegato di ecolytiq. "Equipaggiato con gli strumenti giusti come il pacchetto Visa Eco Benefits - ha aggiunto Pietsch -il settore finanziario diventa la forza trainante per il cambiamento, educando milioni di consumatori sul proprio impatto e mettendoli in grado di intraprendere azioni efficaci per costruire il futuro sostenibile che tutti noi meritiamo".
 
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario