Banner Pubblicitario
30 Maggio 2024 / 15:12
 
Sella, oltre 1 miliardo di valore creato nel 2023

 
Banca

Sella, oltre 1 miliardo di valore creato nel 2023

- 3 Maggio 2024
Pubblicata la Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria 2023, il documento che rendiconta gli obiettivi raggiunti in ambito ESG e le attività realizzate a favore dei propri stakeholder. Il 100% dell’energia elettrica utilizzata dal gruppo in Italia deriva da fonti rinnovabili
Anche nel 2023 il gruppo Sella si è confermato come “realtà rigenerativa”, ovvero azienda in grado di contribuire positivamente nei confronti del pianeta secondo la metodologia “B Impact Assessment”, che misura l’impatto di un’azienda su 5 diversi ambiti: ambiente, governance, comunità, clienti e persone. Dal self assessment emerge che i punti di forza del gruppo sono relativi in particolare al supporto all’economia reale, all’offerta di prodotti ai clienti, allo sviluppo delle persone e alla governance. Questo uno degli aspetti che emergono dalla Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria appena presentata dal Gruppo Sella. 
Di seguito i principali risultati in tema di sostenibilità raggiunti dalla banca nel 2023.
Valore economico generato.
Per il secondo anno consecutivoDalla Dichiarazione Non Finanziaria del gruppo Sella emerge che nel 2023 il valore economico generato Per il secondo anno consecutivo ha superato il miliardo di euro il valore economico generato dal Gruppo, arrivando a toccare i 1,179 miliardi, in crescita di oltre 173 milioni rispetto al 2022.
L'80% è distribuito ai vari stakeholder – dipendenti e collaboratori, Pubblica Amministrazione, fornitori, soci e collettività –  per un totale di 946,44 milioni euro, in aumento di 138,8 milioni di euro rispetto al 2022. Complessivamente, dal 2017 ad oggi il gruppo Sella ha distribuito ai suoi stakeholder oltre 4,7 miliardi di euro.
Imprese e famiglie.
Il gruppo Sella, tramite le sue società, ha avviato nel corso del 2023 numerose iniziative per sostenere la transizione energetica dei clienti. In particolare, è stato lanciato un finanziamento dedicato alle imprese che le premia con la riduzione dei costi applicati al raggiungimento di determinati obiettivi ESG.
Inoltre, è stata ampliata l’iniziativa “Basket Bond” realizzata con Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Mediocredito Centrale (MCC) di ulteriori 100 milioni di euro, raggiungendo l’importo complessivo di 200 milioni di euro, con il programma “Sustainability-linked Basket Bond” per sostenere i piani di crescita e sviluppo orientati verso la sostenibilità delle aziende italiane di minori dimensioni.
Da segnalare l’operazione di emissione da parte di Banca Sella del suo primo green bond da 100 milioni di euro, i cui proventi sono impiegati per finanziare prestiti e progetti legati all’edilizia sostenibile, all’energia rinnovabile e all’efficienza energetica.
Sono state anche lanciate sul mercato nuove carte di pagamento per non vedenti e ipovedenti, realizzate in materiale plastico riciclato per ridurre l’impatto sull’ambiente.
Nel corso del 2023 si è anche svolto il programma internazionale di accelerazione “AG 4 Future Food” di dpixel, il Venture Incubator del gruppo Sella, con l’obiettivo di individuare e sostenere startup in grado di sviluppare soluzioni e tecnologie innovative, economicamente sostenibili, accessibili ed efficienti nell’ambito della filiera agroalimentare.
Impatti ambientali
La totalità dell’energia elettrica utilizzata dal gruppo Sella in Italia e in Romania deriva al 100% da fonti rinnovabili certificate. I 20 impianti fotovoltaici installati sulla copertura di sedi e succursali presenti sul territorio nazionale contribuiscono, inoltre, al proprio fabbisogno energetico per oltre 475mila kWh.
Presso la sede del gruppo a Biella è stata completata la costruzione di un parcheggio dotato di impianto fotovoltaico composto da 632 pannelli fotovoltaici che consente di diminuire le emissioni di anidride carbonica di 129 tonnellate l’anno e sono state installate e attivate 35 colonnine di ricarica per auto elettriche.
La sede del gruppo ha inoltre ottenuto la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), come già lo stabile S32 a Milano, che contraddistingue gli edifici che si caratterizzano per una alta efficienza energetica, l’utilizzo di energie rinnovabili, gestione dell'acqua e impiego di materiali sostenibili.
Il 60% circa dei prodotti per ufficio, infine, sono a minor impatto ambientale e la carta utilizzata è selezionata sulla base di specifiche certificazioni come FSC, Ecolabel e ECF.
Carbon Neutrality
Il gruppo Sella ha raggiunto la “carbon neutrality” nel 2021, tra i primi gruppi bancari in Italia a ottenere questo risultato, azzerando l’impatto delle proprie emissioni di CO2. Un traguardo raggiunto in anticipo rispetto al piano fissato per il 2024, grazie a iniziative sostenibili portate avanti negli ultimi anni, all’attuale piano di mitigazione delle emissioni e al finanziamento di alcuni progetti internazionali per la compensazione delle emissioni residue in collaborazione con LifeGate in Europa, Africa e America centrale, il cui andamento è oggetto di un monitoraggio continuo.
Persone
Il Team Sella, composto da dipendenti e collaboratori, si è rafforzato superando le 6.300 persone con un’età media di 43 anni e con la componente femminile che è salita al 48,2% del totale.
Durante il 2023 sono state erogate oltre 248mila ore di formazione. Il gruppo Sella ha inoltre prorogato l’accordo già siglato nel 2022 relativo al lavoro agile che prevede la possibilità di usufruire di 13 giornate medie mensili su base annua di smart working, estendibili fino ad un massimo di 15 giornate per categorie fragili, caregiver familiari e dipendenti con residenza o domicilio distante dalla sede di lavoro.
Nel 2023 è stata anche riconfermata la possibilità di fruire della banca del tempo, un fondo alimentato dalla donazione volontaria di ferie da parte dei colleghi al quale possono attingere altri colleghi che si trovino in situazione di necessità e non abbiano più ferie a disposizione.
Rimane infine confermata la possibilità di usufruire del permesso di volontariato che prevede una giornata di lavoro retribuita per lo svolgimento di attività di volontariato a favore di enti e associazioni.
Open Innovation
Il Gruppo svolge un ruolo proattivo nella gestione di ecosistemi aperti, interni ed esterni, fungendo da aggregatore di realtà innovative e di eventi di valore che messi a sistema portano un contributo a tutti gli attori in essi coinvolti.
Nel 2023 è proseguita l’attività del primo Sellalab Open Coworking all’interno del Lanificio Maurizio Sella a Biella, uno spazio di 350 metri quadri inaugurati nel 2022 con oltre 80 postazioni aperto a lavoratori in smart working di aziende del territorio o provenienti da altre zone, liberi professionisti, imprenditori, startupper e studenti.
La piattaforma di innovazione per startup e imprese Sellalab ha realizzato nelle sue varie sedi in Italia oltre 80 eventi gratuiti aperti al pubblico che hanno coinvolto oltre 10 mila persone.
Il gruppo Sella, attraverso il proprio venture incubator dpixel, ha lanciato 9 percorsi di innovazione dedicati anche ai temi dell’alimentazione, dell’inclusione, dell’impatto sociale e del green tech. Nell’incubatore certificato dpixel sono attualmente presenti 49 startup innovative di cui 5 accelerate.
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario