Banner Pubblicitario
30 Marzo 2020 / 08:27
Banner Pubblicitario
 
Pax certifica tutti i terminali per il PagoBancomat digitalizzato

 
Pagamenti

Pax certifica tutti i terminali per il PagoBancomat digitalizzato

di Flavio Padovan - 22 Gennaio 2020
È il primo fornitore di soluzioni di pagamento ad estendere all'intera gamma la compatibilità con i PagoBancomat Tokenization Services
Pax Italia continua ad investire per accelerare lo sviluppo dei pagamenti digitali in Italia. La società, guidata dal CEO Marco Rizzoli, ha annunciato la certificazione dell'intera gamma di soluzioni per il PagoBancomat Digitalizzato.
Tutti i terminali Pax, dunque, potranno ora accettare i pagamenti via smartphone con i PagoBancomat Tokenization Services, che permettono la gestione delle carte Bancomat caricate nei wallet digitali, nel rispetto degli adeguamenti normativi richiesti dal Consorzio Bancomat.
Pax Italia è il primo fornitore di soluzioni di pagamento ad aver ottenuto questa certificazione per la gamma completa di prodotti. Non solo quindi per gli SmartPos, ma anche per i terminali legacy, garantendo così la loro longevità sul mercato.
 
In primo piano
Innovazione per i clienti e per il Paese
Intesa Sanpaolo punta con decisione su innovazione e tecnologie. Sia internamente, per rispondere alle nuove...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Fintech, sviluppo a rischio senza educazione finanziaria
Giovanna Boggio Robutti (Feduf): è necessaria una maggiore consapevolezza finanziaria per alimentare una...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario