Banner Pubblicitario
01 Luglio 2022 / 04:43
 
Open banking to the Next Level

 
Fintech

Open banking to the Next Level

di Flavio Padovan - 12 Novembre 2020
In evidenza al Salone dei Pagamenti l'offerta di CRIF per supportare gli operatori del mondo finanziario e assicurativo e accelerarne la transizione digitale nel nuovo scenario open
Al Salone dei Pagamenti 2020 CRIF ha portato la sua visione sull’open business e sui nuovi driver che stanno ridisegnando i paradigmi di mercato.
Secondo Enrico Lodi (nella foto), Direttore Generale di CRIF, i nuovi paradigmi di open banking, “accelerati” dalla trasformazione digitale, possano creare un effetto domino positivo per l’utente finale che ottiene servizi in linea con le sue esigenze. Il tutto all’interno di un unico ecosistema di partner che traggono valore da un’offerta integrata.
Il valore delle partnership è emerso chiaramente durante il workshop congiunto CRIF-SIA, nel corso del quale è stato evidenziato come per i player sia essenziale costruire un ecosistema di pagamento veloce, personalizzato, aperto e collaborativo, che sfrutta le potenzialità dell’open business.
“L’open banking è ormai una realtà con cui i player finanziari confrontarsi. La soluzione congiunta CRIF-SIA è unica sul mercato italiano per competenze, servizi, tecnologie e dati. Le componenti sono infatti esclusive, solide e proprietarie; sono inoltre già online e integrate a soli 4 mesi dall’annuncio della partnership”, ha spiegato Simone Capecchi, Executive Director di CRIF.
“Esempi concreti della partnership CRIF-SIA riguardano la possibilità di gestire con semplicità le finanze personali attraverso soluzioni evolute di Personal e Business Financial Management e come completare un acquisto tramite il servizio di Payment Initiation (PIS)”, ha aggiunto Claudio Cungi, Product Manager di CRIF.
Dire open banking equivale a dire istant lending. “In questo ambito – ha sottolineato Elisabetta Pancaldi, Senior Director di CRIF - l’esperienza di Sella Personal Credit con CRIF conferma il valore di includere KPI e analytics di conto corrente nei processi di valutazione, con benefici tangibili tra cui la riduzione del tasso di rifiuto dall'88% al 68% su canale web”. 
In primo piano
CRIF_Banner Medium_new giugno 2021
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario