Banner Pubblicitario
29 Maggio 2022 / 07:56
 
Nuovo Ceo per Panini

 
Pagamenti

Nuovo Ceo per Panini

di Flavio Padovan - 7 Febbraio 2021
Richard Kane è stato scelto per guidare l'ulteriore sviluppo internazionale della società specializzata nelle soluzioni di pagamento e di identità dopo un 2020 chiuso in forte crescita. Operativa ad aprile la nuova sede centrale di Torino
Cambio al vertice per Panini. Dal primo gennaio è Richard Kane (nella foto) l'amministratore delegato della società, tra i principali player mondiali nelle tecnologie per i pagamenti. Sostituisce Michael Pratt che ha deciso di lasciare dopo quasi 20 anni trascorsi alla guida del gruppo.
Il nuovo manager proviene da Canon Solutions America, dove ricopriva la carica di Vice President of Sales della divisione PPS - Production Print Solutions Division.
"Richard Kane è un leader dinamico con venticinque anni di comprovata capacità di costruire e gestire team che generano vendite e profitti record in settori altamente competitivi", ha spiegato il presidente di Panini Vittorio Levi.
Il nuovo amministratore delegato assume la guida di una società in salute, che ha chiuso il 2020 con risultati decisamente positivi. In particolare – spiega una nota – Panini ha registrato “una solida crescita dei ricavi consolidati, dell'EBITDA e del flusso di cassa”, che ha consentito al Gruppo “di proporsi da protagonista nel settore delle soluzioni di pagamento sicuro e di identità”.
“Questi risultati eccezionali – ha sottolineato il presidente Levi - posizionano la nostra azienda, ora priva di debiti, nelle migliori condizioni per investire e crescere ulteriormente con l'espansione delle soluzioni di identità sicura e con un rinnovato impegno sui mercati internazionali"
Alla base di questa performance c'è innanzitutto il successo di EverneXt, il modello più avanzato fra i suoi scanner intelligenti dedicati all'acquisizione di immagini di assegni nelle filiali bancarie, confermandosi leader nel mercato del deposito da remoto (RDC - Remote Deposit Capture). Ma significativo è stato anche l'apporto dato dai primi progetti dell'azienda relativi alla secure identity.
Contemporaneamente alla nomina di Kane, Panini ha annunciato anche il prossimo trasferimento della sede centrale di Torino in un edificio moderno situato in un'ex area industriale. I nuovi uffici, dal design all'avanguardia, favoriranno la collaborazione tra i vari reparti. Il gruppo, che opera a livello mondiale, ha anche una filiale diretta a Dayton, in Ohio, che copre i mercati strategici americani.
 
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Cloud nuova frontiera per il contact center
31 maggio ore 11 - Diretta streaming gratuita del workshop organizzato con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario