Banner Pubblicitario
05 Aprile 2020 / 12:35
Banner Pubblicitario
 
È nata Banca Centro (Iccrea)

 
Banca

È nata Banca Centro (Iccrea)

28 Gennaio 2020
Dalla fusione per incorporazione della Banca Cras nella Bcc Umbria nasce Banca Centro, una delle maggiori banche del Gruppo Iccrea nel Centro Italia. Presidente è Palmiro Giovagnola, Dg è Umberto Giubboni
È partita il 10 gennaio la fusione per incorporazione della Banca Cras - Credito Cooperativo Toscano - Siena nella Bcc Umbria che ha variato denominazione in Banca Centro - Credito Cooperativo Toscana - Umbria.
La banca, con sede legale a Sovicille (SI) e direzione generale a Moiano di Città della Pieve (PG), è una delle maggiori banche del Gruppo Iccrea nel Centro Italia.
La nuova realtà conta su 408 dipendenti e 62 filiali (23 in provincia di Siena, 21 in provincia di Perugia, 8 di Terni, 4 Grosseto, 3 Livorno e 3 Arezzo), la somma del patrimonio netto a fine 2018 corrisponde a 108 milioni.
Presidente della nuova banca è Palmiro Giovagnola (già presidente della Bcc Umbria), il vice presidente è Florio Faccendi (già presidente di Banca Cras), direttore generale è Umberto Giubboni (già Dg di Banca Cras), mentre l'ex Dg della Bcc Umbria, Marcello Morlandi, assume la carica di condirettore generale.
In primo piano
Innovazione per i clienti e per il Paese
Intesa Sanpaolo punta con decisione su innovazione e tecnologie. Sia internamente, per rispondere alle nuove...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Fintech, sviluppo a rischio senza educazione finanziaria
Giovanna Boggio Robutti (Feduf): è necessaria una maggiore consapevolezza finanziaria per alimentare una...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario